Il Ministero del turismo ha stanziato 50.000.000,00 Euro per l’assegnazione di contributi destinati al ristoro delle imprese turistico-ricettive, alberghiere ed extra alberghiere, compresi gli stabilimenti termali.

Le aziende beneficiarie dovranno avere partita iva attiva antecedente al 1° gennaio 2020 e DURC regolare.

Ai fini della valutazione del contributo, saranno necessari:

  • l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019
  • l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi del periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2020
  • i ricavi e compensi dell’anno 2019
  • i ricavi e compensi dell’anno 2020

La ripartizione dei contributi relativi alle risorse stanziate (pari a euro 50.000.000,00 totali) verrà effettuata in base alle istanze presentate tramite apposita procedura automatizzata sul sito Ministeriale.

Per maggiori informazioni, i nostri uffici sono a disposizione:

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 347 3718798

chiama
scrivi
chiama
scrivi

Tel. 320 7726546

chiama
Condividi la notizia: