Prende il via con il taglio del nastro alla presenza delle autorità il ricco calendario di iniziative che andrà avanti fino all’8 gennaio

Il Natale a Pisa si accende con il ricco calendario di iniziative, attrazioni, spettacoli e mercatini artigianali organizzati da Confcommercio. L’associazione di categoria leader sul territorio si è aggiudicata il bando pubblicato dal Comune di Pisa per la gestione e la programmazione di eventi e attività nel centro storico e sul litorale, che oggi, sabato 26 novembre, hanno preso ufficialmente il via con il taglio del nastro in piazza Vittorio Emanuele II alla presenza delle autorità.

Un programma davvero ampio e adatto a tutte le età, che proseguirà fino a domenica 8 gennaio” afferma con entusiasmo il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi. “Entriamo nel periodo più importante dell’anno per il fatturato delle attività e stiamo mettendo in campo tutte le nostre energie per creare una città ancor più viva e accogliente nel periodo delle feste, dagli stupendi mercatini di piazza Vittorio Emanuele alla pista di ghiaccio che aprirà al pubblico nei prossimi giorni e vedrà aperture dedicate alle scuole, fino alle attività dedicate ai giovani in piazza Gambacorti solo per citarne alcune, con la possibilità di guidare addirittura la renna di Babbo Natale attraverso un visore tecnologico, senza dimenticare gli appuntamenti sul Litorale pisano a cui teniamo tantissimo. Non mancherà la solidarietà, grazie alle iniziative coordinate con Unicef e le Onlus Il Sorriso di Andrea ed Eppur si Muove”.

Siamo felici di vedere un mercatino di Natale riqualificato anche nell’aspetto estetico e tante iniziative organizzate da Confcommercio che saranno sicruamente frequentate da tanti pisani e non solo, un modo davvero originale di vivere la città” dichiara il sindaco di Pisa Michele Conti. “La nostra amministrazione si è impegnata per rendere la città bella e accogliente mettendo a disposizione le luci per l’illuminazione natalizia, pur in un momento complicato a causa dei costi energetici in aumento, ma in questo periodo di festività riteniamo ancor più importante lanciare un messaggio di speranza e positività”.

Pisa si sta trasformando in una vera città del Natale” aggiunge l’assessore al Commercio Paolo Pesciatini. “La città manifesta la sua capacità di attrazione turistica anche nel periodo natalizio, con mercatini di qualità e iniziative che colpiranno cittadini e visitatori in un momento dell’anno già ricco di eventi e mostre”.

Possiamo parlare di un Natale diffuso che si espande in tutto il centro storico e non solo, come dimostrano anche l’evento delle imprenditrici della via en rose in via San Francesco, il coinvolgimento del quartiere del Cep, e tantissime attività sul nostro bellissimo litorale” spiega il presidente del Centro storico Confcommercio Pisa Massimo Rutinelli. “Pisa è conosciuta in tutto il mondo per i suoi monumenti storici, ma è importante creare le premesse per avere maggiori flussi turistici in tutti i periodi dell’anno, anche grazie a iniziative come questa in grado di attrarre in città un vero turismo invernale”.

Il Programma

Piazza Vittorio Emanuele ospita la tradizionale pista del ghiaccio, decorata con speciali addobbi e illuminazioni, per la prima volta a disposizione delle scuole del territorio che potranno utilizzarla in esclusiva per attività con gli studenti. La casetta di Babbo Natale e il suggestivo Mercatino di Natale con 20 casette in legno, dove sarà possibile acquistare prodotti artigianali e articoli da regalo. La pista del ghiaccio sarà inaugurata con l’esibizione di pattinaggio artistico “Gli Angeli dell’amore”.

In Piazza del Carmine e Corso Italia le casette in legno destinate alla vendita di addobbi , brigidini e dolci natalizi.

Piazza Gambacorti è il cuore delle iniziative dedicate ai più piccoli, con l’installazione della Sfera di Natale dove bambini e genitori potranno scattare selfie in uno scenario da fiaba e gli spettacoli itineranti che proprio da “Piazza della Pera” coinvolgeranno le principali piazze del centro storico, con street band, trampolieri, banda folkloristica e zampognari. Per la prima volta sarà possibile addirittura guidare un’innovativa Slitta virtuale e distribuire doni in compagnia di Babbo Natale grazie alla fantastica esperienza di guida simulata garantita da uno speciale visore all’avanguardia. I bambini potranno anche consegnare a Babbo Natale e al suo fedele elfo la propria letterina. L’animazione nelle strade e piazze del centro storico è garantita anche con la nuova iniziativa Moto Folk”, con i tipici canti natalizi intonati da una coppia di Babbo Natale a bordo di un sidecar.

L’intera area di Logge dei Banchi è addobbata a tema natalizio e arricchita da 25 bancarelle in legno con prodotti artigianali, mentre in Piazza Garibaldi per tutti i week end della manifestazione, e continuativamente nel periodo compreso tra il 18 e il 24 dicembre, ospiterà il tradizionale mercatino degli hobbisti.

In Largo Ciro Menotti i gazebo dedicati ad eccellenze gastronomiche e dolci tipici natalizi, mentre in via San Francesco e via Dini si alterneranno nei week-end un ulteriore mercatino degli hobbisti, e anche le imprenditrici della Via en Rose” organizzeranno un nuovo evento in via San Francesco.

Le installazioni e le iniziative sono realizzate in collaborazione con CollEventi ed Etruria Eventi.

Anche nel quartiere del Cep per la prima volta sarà allestito il mercatino degli hobbisti a tema natalizio, mentre, il primo appuntamento sul Litorale pisano sarà giovedì 8 dicembre a Tirrenia con Sorriso in Moto”, iniziativa dedicata alla mototerapia in collaborazione con l’associazione “Eppur si muove”, che permetterà a ragazzi e ragazze con disabilità di salire in sella a una moto in percorsi organizzati in sicurezza per trascorrere un pomeriggio di allegria e spensieratezza, dove sarà presente uno stand dell’Associazione Onlus Il Sorriso di Andrea”.

Gli eventi sul Litorale proseguiranno con La Magia del Natale sul Litorale” in programma a Tirrenia e Marina Christmas Time” a Marina di Pisa, per concludersi con la Festa della Befana” del 6 gennaio.

Per vivere un’esperienza completa sono disponibili pacchetti turistici ad hoc dedicati ai Mercatini di Natale di Pisa, consultabili e prenotabili direttamente dal sito www.visitterredipisa.it.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Donatella Fontanelli

scrivi
chiama
scrivi
chiama