E’ proseguita l’attività di allineamento dati e procedure in funzione dell’avvio del Sistri, fissato dalla norma vigente al primo ottobre 2013.

 

»  L’operatività del sistema dal 1° ottobre 2013 interesserà i produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi con più di 10 dipendenti e gli enti e le imprese che gestiscono rifiuti speciali pericolosi (recupero, smaltimento, commercio, intermediazione, recupero o riciclaggio tramite consorzi, raccolta o trasporto a titolo professionale, compreso il trasporto navale e intermodale marittimo).

»  Per gli altri enti o imprese obbligati all’iscrizione al SISTRI il termine iniziale di operatività è attualmente fissato al 3 marzo 2014, salvo gli stessi non vogliano aderire prima in via volontaria.

 

Per maggiori informazioni contattate il nostro ufficio Sicurezza Qualità e Ambiente

 

Condividi la notizia:
error