Al Tg Regione in diretta il Litorale Pisano: parola d’ordine riqualificare

Massima allerta su Darsena Europa: una minaccia come nel 1929

Riqualificazione, viabilità, Darsena Europa, arredo urbano, commercio e turismo. Questa mattina si è svolto uno speciale collegamento in diretta da Marina di Pisa con “Buongiorno Toscana”, il format informativo del tg regionale. L’inviata del Tg3 toscano Cristina Benedetti ha raccolto interviste, commenti e proposte sullo stato di salute del litorale pisano. Un grido d’allarme quello lanciato dagli imprenditori, condito da proposte concrete e progetti di rilancio. “L’auspicio è quello di una riqualificazione del nostro bellissimo lungomare e di alcune tra le principali piazze, a partire da piazza Viviani, valorizzando al massimo le potenzialità del nostro litorale, anche in una ottica di riconoscibilità turistica” – ha dichiarato la presidente Confcommercio di Marina di Pisa Barbara Benvenuti. “La costruzione della Darsena Europa ci preoccupa e non poco” – ai microfoni il commento allarmato di Enrico Fontani, storico presidente del Sindacato Italiano Balneari Sib: “Nel lontano 1929 un intervento analogo provocò una fortissima erosione sulla costa marinese, in gran parte spazzata via. Se ciò dovesse ripetersi oggi le spiagge di Tirrenia rischiano la stessa fine. Per questo motivo è necessario che la vicenda della costruzione di questa Darsena Europa sia approfondita e studiata a dovere”. “A Tirrenia soffriamo di un lento ma inesorabile processo di desertificazione commerciale, da settembre ad oggi sono chiuse ben tre attività senza alcun ricambio” – questo l’intervento in diretta di Virgilio Ruglioni, presidente dei commercianti Confcommercio: “Per rilanciarsi occorrono agevolazioni, sussidi e incentivi all’ingresso di nuovi negozi, altrimenti risollevarsi diventa molto difficile”. A partire dal documento in 20 punti il Litorale che vorrei il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli ha sottolineato il tema della viabilità: “Un litorale che nei fine settimana estivi registra 200 mila presenze non può essere collegato soltanto con due strade. Tra le tante proposte sul tavolo, occorrono il raddoppio della Pisorno per l’ingresso a Tirrenia e la realizzazione di una metropolitana di superficie affinché i collegamenti con Pisa siano celeri, frequenti e sostenibili”. Laura Albano, responsabile commerciale del Cosmopolitan Hotel Groups ha ribadito “l’impegno tutt’altro che trascurabile dell’hotel Continental a restare aperto tutto l’anno e i continui investimenti nella struttura, ci aspetteremmo un maggior impegno in direzione del marketing territoriale e in eventi di qualità per l’intero anno”. Senza la valorizzazione delle attività commerciali nessun rilancio del turismo è possibile” – il commento finale dell’imprenditrice Susanna Mainardi.

Hai bisogno di ulteriori informazioni o vuoi farci una segnalazione? Contattaci!

Donatella Fontanelli

scrivi
chiama
Condividi la notizia:
error