L’anteprima di Halloween a Pontedera è stata una invasione di passeggini e famiglie, ragazzi e adulti, in un pomeriggio più simile all’estate che all’ultimo sabato di ottobre. Una giornata, organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa, con il patrocinio e il contributo del comune di Pontedera, all’insegna del brivido e del divertimento contagioso grazie alle attrazioni presenti lungo le principale piazze della città. Il mercatino artigianale a tema ha accompagnato lo shopping nei negozi, mentre grandi e piccini si lanciavano alla ricerca delle attrazioni, in un mix di tradizione e innovazione.

Giochi tradizionali di legno in piazza Cavour hanno coesistito con l’E-team virtuale del U.S. Pontedera, mentre l‘one man band Giacomo Rossetti intratteneva il pubblico con le sue performance musicali.

Particolarmente apprezzati dai più piccoli il teatrino con le storie più paurose, i vertiginosi trampolieri itineranti, e il meraviglioso spettacolo di magia e illusionismo.

Uno spettacolo per gli occhi al calar della sera, le esibizioni di circo e trapezio in piazza Concordia, e lo spettacoli di trampoli e fuoco in piazza Martiri della Libertà. Un gioiello il super-tecnologico il simulatore di guida della Rktech di Andrea Castellani.

Positivo il giudizio del sindaco Matteo Franconi: “Oggi è una giornata importante per Pontedera, dedicata a bambini e giovani, con un bellissimo sole, con tante attrazioni e molta gente. Un grazie a Confcommercio e a tutti coloro che hanno collaborato”.

Soddisfazione è espressa che da Miki Condelli, presidente di Confcommercio Pontedera: “Una manifestazione che continua a riscuotere successo, nonostante i tempi ristretti per l’organizzazione, dedicato ai più piccoli senza trascurare i più grandi. Ringrazio i componenti del direttivo di Confcommercio Pontedera e l’amministrazione comunale per il contributo erogato”.

Presenti alla festa con i loro stand anche le associazioni Mantenimento Diretto e La Farfalla.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Alessio Giovarruscio

scrivi
chiama
scrivi
chiama