La proposta di Confcommercio: il tricolore in negozi e locali della città

Domani sarà un martedì speciale dell’estate pontederese, con l’apertura straordinaria dei negozi per Estate d’Era. Mickey Condelli e Lorenzo Nuti, rispettivamente presidente e vicepresidente di Confcommercio Pontedera rilanciano la proposta di una città colorata a strisce bianche rosse e verdi.

“Lo avevamo anticipato durante la conferenza stampa di presentazione di Estate d’Era qualche settimana fa” – ricorda il presidente Condelli – quando pronosticammo che l’apertura straordinaria di martedì 13 luglio sarebbe stata l’occasione ideale per festeggiare la vittoria della nazionale italiana agli europei. Eravamo molto fiduciosi e i fatti ci hanno dato ragione. Per questo, non dobbiamo perdere l’occasione per dedicare l’apertura straordinaria dei negozi agli eroi di Londra. Sarebbe bello che vetrine e locali fossero adornati con i colori dell’Italia, dedicando la serata alla festa della vittoria ai campionati europei. Gli eventi in programma, grazie alla preziosa collaborazione con il Comune, sono molto interessanti, ci sono tutti gli ingredienti affinché Pontedera viva un’altra serata da protagonista”.

Condivide la proposta di decorare la città con il tricolore il vicepresidente Lorenzo Nuti: “La fiducia è il motore dell’economia e come accaduto nel 1982 ci auguriamo che questa straordinaria vittoria sportiva aiuti anche l’economia a ripartire. Un tocco di tricolore nelle vetrine dei negozi renderebbe la città ancora più accogliente e in sintonia con l’entusiasmo che questa vittoria ha generato negli italiani. Siamo soddisfatti del primo bilancio della serata di giovedì, abbiamo visto gente e famiglie frequentare il centro e fare anche qualche acquisto. Le premesse per un’altra bella serata ci sono tutte, sperando che i tempi bui siano tramontati definitivamente”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: