E’ sempre pressante la richiesta di sicurezza da parte di commercianti, imprenditori e cittadini, da troppi anni vulnerabili ed esposti ad azioni di criminalità, rapine, furti, danneggiamenti e reati vari. Per fronteggiare e offrire un supporto concreto alle imprese, anche alla luce della recente assemblea svolta sul tema alla presenza dell’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno e del deputato pisano Edoardo Ziello, Banca di Pisa e Fornacette e Confcommercio Pisa hanno varato di comune accordo un “Pacchetto Sicurezza”.

A darne l’annuncio, Antonio Abruzzese, Responsabile della sede pisana della Banca di Pisa: “Abbiamo pensato ad un “pacchetto sicurezza” che potesse supportare efficacemente le attività commerciali del centro storico di Pisa, particolarmente vulnerabili ai fenomeni di criminalità. Specifici interventi che abbiamo deciso di mettere in campo e che comprendono condizioni dedicate per i conti correnti, pos, proposte di prodotti assicurativi ad hoc per i danni causati da atti vandalici, finanziamenti a condizioni particolari finalizzati a sostenere spese per la sicurezza del negozio e dell’attività come impianti di allarme, porte blindate, inferriate, telecamere e dispositivi di sicurezza, fino all’offerta di linee di credito per anticipare i voucher della Camera di Commercio di Pisa. Abbiamo individuato Confcommercio come un partner ideale per il buon esito di questa iniziativa e confermiamo la nostra massima disponibilità verso i commercianti pisani”.

“Non possiamo che condividere e sposare in pieno l’iniziativa della Banca di Pisa e Fornacette” – commenta il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli: “Incentivi, linee di credito e soprattutto condizioni agevolate per l’acquisto di impianti di videosorveglianza e più in generale dei dispositivi di sicurezza, costituiscono un efficace sistema “firewall” per tutelare sempre di più e sempre meglio il lavoro di negozi e attività commerciali, sempre più frequentemente nel mirino dei criminali. Siamo a disposizione ad incontrare tutti quegli imprenditori desiderosi di cogliere questa nuova e importante opportunità offerta dalla banca”.

Maggiori informazioni a Confcommercio Provincia di Pisa, via Chiassatello 67 – Pisa, telefono 050/25196 e Banca di Pisa e Fornacette Sede di Pisa in Lungarno A. Pacinotti, 7 Pisa telefono 050 540538 mail:08562.sededipisa@bancadipisa.it

 

Condividi la notizia: