In apertura dal 1° luglio 2024 lo Sportello 2024 del FONDO ROTATIVO PER LE IMPRESE TURISTICHE

Il Bando concede finanziamenti agevolati pluriennali per sostenere gli investimenti di sviluppo delle imprese turistiche.

Sono ammissibili alle agevolazioni le imprese alberghiere; gli agriturismi, le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, gli stabilimenti balneari, i complessi termali; i porti turistici, i parchi tematici che gestiscono un’attività ricettiva o di servizi turistici.

I programmi di investimento devono prevedere un importo non inferiore a € 500.000 e non superiore a € 10.000.000 ed essere finalizzati alla realizzazione di almeno un intervento relativo a:

  • riqualificazione energetica o antisismica
  • eliminazione delle barriere architettoniche
  • manutenzione restauro e risanamento
  • spese per la digitalizzazione
  • realizzazione di piscine termali e acquisto arredi

Fissa una consulenza gratuita per l’accesso al bando

Le spese saranno ammissibili secondo parametri percentuali rispetto all’investimento.

Gli incentivi prevedono:

➢ un contributo a fondo perduto per un massimo del 35%

➢ un finanziamento agevolato al tasso fisso dello 0,50% con durata minima di 4 anni e massima di 15 anni, di cui 3 anni di preammortamento associato ad un finanziamento bancario a tasso di mercato di pari importo e durata, erogato da una banca finanziatrice convenzionata

Le domande potranno essere presentate tramite l’apposita procedura telematica a partire dalle ore 12:00 del 1° luglio 2024 fino alle ore 12:00 del 31 luglio.

Per la verifica dei requisiti e per accedere al bando, i nostri uffici sono fin da subito a vostra disposizione:

Susanna Petri

Susanna Petri

Elisabetta Luppichini

Elisabetta Luppichini