In uscita a settembre 2024 un bando regionale per promuovere i processi di transizione digitale ed ecologica dei Comuni di aree interne con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, rivolto a micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata.

 Sono ammessi progetti con valore da 20.000 a 150.000 Euro inerenti:

  • manifattura e artigianato digitale
  • promozione turistica e culturale del patrimonio dei borghi
  • sviluppo e creazione di reti di collaborazione
  • marchi di prodotto o territoriali
  • sviluppo di e-commerce
  • implementazione di pratiche di economia circolare

 Il contributo è un fondo perduto con intensità di contribuzione fino al 60%.

 Sono ammesse spese relative a  beni materiali nuovi, beni immateriali, servizi di consulenza e di sostegno all’innovazione, spese di personale per un valore massimo del 10% del costo totale ammesso del progetto, spese generali per un valore non superiore al 5% del costo totale ammesso del progetto.

Per la provincia di Pisa, rientrano nelle aree interne i Comuni di:

  • Casale Marittimo
  • Castellina Marittima
  • Castelnuovo Val di Cecina
  • Chianni
  • Guardistallo
  • Lajatico
  • Montecatini Val di Cecina
  • Montescudaio
  • Monteverdi Marittimo
  • Orciano Pisano
  • Pomarance
  • Riparbella
  • Santaluce
  • Volterra

Per maggiori informazioni e per ricevere una consulenza gratuita, Confcommercio è a disposizione:

Elisabetta Luppichini
Elisabetta Luppichini
050 25196 – 347 3718798
e.luppichini@centrofiditerziariopisa.it
Susanna Petri
Susanna Petri
050 7846622 – 3207726546
s.petri@centrofiditerziariopisa.it