La Regione Toscana ha stanziato 30 milioni per agevolare i progetti di investimenti delle Imprese che voglio ampliare all’estero il proprio mercato.

A tal proposito sono ammesse le seguenti spese:

  • Servizi di supporto specialistico all’internazionalizzazione
  • Partecipazione a fiere e saloni internazionali
  • Promozione mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero
  • Servizi promozionali
  • Servizi di supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati

e combinabili per un importo non superiore al 40% del progetto con:

  • Supporto all’innovazione commerciale per il presidio strategico dei Mercati
  • Supporto alla digitalizzazione
  • Supporto alla certificazione e sostenibilità

A chi è rivolto il bando:

Il bando è rivolto alle micro piccole e medie imprese, in forma singola o associata, aventi sede legale o unità locale in Toscane operanti nei settori di attività manifatturiero, turismo e commercio.

Forma e misure dell’agevolazione:

L’agevolazione consiste nell’erogazione di un contributo a fondo perduto fino a un massimo del 50% delle spese di investimento ritenute ammissibili con differenziazioni sulla base della tipologia dei servizi e della dimensione d’impresa.

Il costo totale dell’intervento va da un minimo di € 10.000 e non superiore a € 150.000 per impresa singola e da € 35.000 a € 400.000 nel caso di Consorzio/Soc. Consortile.

La domanda potrà essere presentata a partire dalle ore 10,00 del 20/07/2023 e fino alle ore 12,00 del 10/08/2023

Elisabetta Luppichini