A favore dei soggetti esercenti attività d’impresa operanti nell’industria tessile e della moda, della produzione calzaturiera e della pelletteria e relative attività di commercio, il c.d. “Decreto Rilancio” ha riconosciuto un credito d’imposta per il 2020 e 2021 pari al 30% delle rimanenze finali eccedente la media delle stesse dei 3 periodi d’imposta precedenti a quello di spettanza del beneficio.

Per poter beneficiare del bonus, l’impresa interessata deve presentare una specifica domanda tramite l’Agenzia delle Entrate.

Per il bonus riferito al 2021 la domanda va presentata entro il 10/06/2022.

L’ammontare effettivo del credito d’imposta è determinato nel rispetto del limite di spesa stanziato (€ 250 milioni) e viene comunicato dall’Agenzia delle Entrate con un apposito Provvedimento (la presentazione delle domande non è, quindi, un “click-day”).

Per maggiori informazioni, l’Area Fiscale è a disposizione:

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 050 25196

chiama
scrivi
chiama
scrivi

Tel. 050 25196

chiama
scrivi
chiama
scrivi

Tel. 050 25196

chiama
scrivi
chiama
scrivi

Tel. 050 25196

chiama