Le creazioni più belle saranno premiate con un evento speciale

Fino alla fine di giugno Capannoli e Santo Pietro Belvedere saranno vestite con un solo colore per “Capannoli si tinge di rosa”, la speciale iniziativa che celebra il 50esimo anniversario della vittoria del Giro d’Italia da parte della squadra ciclistica Ferretti Cucine, che nel 1971 conquistò il Giro grazie alla maglia rosa del ciclista svedese Gosta Pettersson.

Protagonisti assoluti dell’appuntamento organizzato dal Centro Commerciale Naturale Vivi Capannoli e Santo Pietro insieme a Confcommercio Provincia di Pisa e con la collaborazione del Comune di Capannoli, i commercianti dei due paesi, che dal 10 giugno hanno allestito vetrine e negozi con decorazioni a tema, con biciclette, installazioni, foto d’epoca e addobbi rigorosamente in rosa.

“È la celebrazione di un momento storico” ricorda la sindaca di Capannoli Arianna Cecchini, “un traguardo raggiunto grazie a un’azienda, la Ferretti Cucine, che ha dato prestigio al territorio, e i commercianti hanno risposto in maniera eccezionale. Vedere il paese così addobbato è emozionante dopo questo periodo particolarmente difficile, oggi c’è bisogno di ottimismo e nuova linfa per tornare a far vivere i nostri territori”.

“La scelta di affidarsi alla creatività e all’intraprendenza dei commercianti per festeggiare il 50esimo anniversario della vittoria del Giro d’Italia della Ferretti Cucine è la testimonianza di quanto il tessuto commerciale rivesta un ruolo fondamentale per il territorio” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli.

“È davvero fantastico vedere l’entusiasmo e la passione con cui i commercianti hanno risposto a questa iniziativa che celebra un evento storico per la comunità” commenta Maurizio Nardi, membro della Giunta esecutiva Confcommercio Provincia di Pisa.

“I commercianti di Capannoli e Santo Pietro hanno mostrato il territorio in una veste inedita e suggestiva, decorando in rosa le loro attività con grande passione e mossi da un sano spirito di competizione” dice la presidente del Centro Commerciale Naturale Vivi Capannoli Santo Pietro Silvia Rocchi. “Un’iniziativa che si lega a Blogging breakfast, il primo di quattro appuntamenti con protagonisti alcuni tra i migliori blogger e influencer della Toscana, che racconteranno le bellezze, gli aneddoti e le specialità dei commercianti di Capannoli e Santo Pietro Belvedere”.

Nella prima puntata i blogger Silvia Ceriegi (www.trippando.it), ci saranno i blogger Luca Cantone (www.largobaleno.it), Elisa Caniparoli (www.versiliainpentola.com), Ylenia Cecchetti (www.storiealcheckin.com), Cecilia Mazzei (www.mammeincucinaedintorni.it) e Olga Zayats (www.ioetoscana.com) hanno visitato con un suggestivo tour in bicicletta tra le vetrine in rosa delle attività di Capannoli e Santo Pietro. “Sono rimasti davvero colpiti dalla creatività dei commercianti, e oltre a raccontare le loro storie e curiosità decreteranno le vetrine più originali, che saranno annunciate e premiate nel corso di una serata-evento dedicata.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: