Prima i dissequestri, poi i verbali di annullamento. Adesso però con la nuova legge della Regione Toscana si fa un passo definitivo verso la chiarezza e la piena legittimità delle apparecchiature laser e luce pulsata. I divieti prima sono stati cancellati in commissione, poi approvati in consiglio regionale. E adesso, appena sarà pubblicata , darà modo alle estetiste di utilizzare, senza problemi, i macchinari laser a luce pulsata, tanto in voga, in questo periodo e che servono per una depilazione definitiva.

L’approvazione della nuova normativa consentirà l’utilizzo di laser estetico e luce pulsata. La modifica alla legge regionale che regolamenta l’attività di estetista in Toscana è stata approvata dal consiglio regionale nella seduta del 09 luglio, pertanto anche le estetiste toscane potranno operare con strumenti omogenei rispetto alle colleghe delle altre Regioni.

Il divieto all’utilizzo di laser e luce pulsata, che di fatto penalizzava i centri estetici toscani rispetto a quelli delle altre regioni, ha condotto il consiglio della Regione Toscana, nella seduta del 9 luglio 2013, ad approvare la modifica alla propria legge n. 28/04. Fra le novità più importanti la modifica all’articolo 3 in cui viene tolto il divieto di uso ai saloni di estetica del laser e luce pulsata in Toscana e che per l’uso delle apparecchiature rimanda pienamente alle norme contenute nel decreto ministeriale n. 110 del 2011. Per l’uso di determinati macchinari si dovranno comunque fare dei corsi, le cui modalità saranno precisate entro 90 giorni da un successivo provvedimento a cura della giunta regionale. In provincia di Pisa operano circa 300 imprese del settore e quasi 4 mila in Toscana.

Fonte: Il Tirreno

Sei un centro estetico? Sei a conoscenza dell’obbligo di possedere il Fascicolo di Esercizio o vuoi delucidazioni in merito?

Contatta l’Ufficio di Igiene di Confcommercio Pisa, i nostri tecnici sono a tua disposizione!!!

Condividi la notizia: