Confcommercio Provincia di Pisa ha contribuito alla raccolta promossa dal Banco Alimentare donando generi alimentari di prima necessità in favore delle famiglie bisognose del territorio. Pasta, latte, cibo in scatola e altri alimenti a lunga conservazione sono stati consegnati dal presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi al referente del Banco Alimentare Eugenio Leone presso lo stand del Banco Alimentare allestito a Pisa in largo Ciro Menotti e inserito nel cartellone di iniziative “Pisa la Città del Natale” organizzato da Confcommercio.

Un gesto simbolico di vicinanza e solidarietà in favore di alcune persone meno fortunate del nostro territorio” spiega Maestri Accesi. “In occasione delle feste di Natale stiamo cercando di fare la nostra parte offrendo un contributo concreto anche organizzando iniziative all’insegna della solidarietà, come il pranzo di beneficenza dell’11 dicembre presso la sede di Pisa della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest e l’iniziativa del regalo sospeso “A Natale dona un giocattolo e un libro”, che permetterà di scartare un regalo ai bambini e alle famiglie che a causa delle difficoltà economiche non possono acquistare doni”.

Ringraziamo Confcommercio per il contributo, ma soprattutto per il costante impegno e la vicinanza dimostrati nei confronti del tessuto sociale della nostra provincia, un’associazione di categoria vicina alle persone che si mette a disposizione del territorio è un valore aggiunto importantissimo e auspichiamo di proseguire la collaborazione per altre iniziative” afferma Eugenio Leone.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Agnese Profeti