Confermata la carica di presidente per Giovanni Mori. Al suo fianco un gruppo di imprenditori e professionisti attivi sull’intero territorio

Un gruppo più ampio e rappresentativo per lavorare alla crescita e allo sviluppo di San Miniato e del suo territorio. Nella cornice di Villa Sonnino si è tenuta l’assemblea per il rinnovo del consiglio direttivo di Confcommercio San Miniato, che ha visto la conferma del presidente uscente Giovanni Mori e di tutti i consiglieri, insieme all’ingresso di nuovi imprenditori che portano a 14 il numero di attività all’interno del consiglio.

“San Miniato può vantare da anni un tessuto commerciale vivace e dinamico, che non sarebbe tale senza le capacità degli imprenditori che ogni giorno si impegnano per rendere questo territorio un modello virtuoso per vivibilità, bellezza e attrazione turistica” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli, che augura un buon lavoro “a un gruppo che proseguirà l’ottimo percorso intrapreso in questi anni e valorizzato dall’ingresso di imprenditori che rappresentano importanti realtà del territorio, come il Centro commerciale naturale di San Miniato Basso e quello di Ponte a Egola, e da quello del referente Confcommercio con delega al turismo nel comprensorio del Cuoio Cesare Andrisano”.

“Siamo convinti che San Miniato rappresenti un’eccellenza per il territorio, ma che abbia ancora notevoli margini di crescita” il commento del confermato presidente Giovanni Mori. “Insieme ai nuovi consiglieri e al responsabile territoriale di Confcommercio Provincia di Pisa Luca Favilli dovremo lavorare per il sostegno alle imprese, che ancora non sono tornate a lavorare a pieno regime, specialmente richiedendo agevolazioni per abbassare la tassazione e garantire incentivi economici, ma anche impegnarsi sullo sviluppo turistico del territorio”.

Ecco i componenti del consiglio direttivo di Confcommercio San Miniato: Giovanni Mori (Mori Boutique), Cesare Andrisano (Villa Sonnino – delega al Turismo), Andrea Falaschi (Macelleria Falaschi), Samuele Senesi (La Bisteccheria), Benino Antonio Muscolo (Autofficina Italia – presidente Ccn Ponte a Egola), Pierfranco Speranza (Navigalibero – presidente Ccn San Miniato Basso), Giacomo Gozzini (Avvocato – Confcommercio Professioni), Antonio Morelli (Essenza), Elisa Leoni (Cartolibreria Lema), Stefano Banchelli (Steba Trading/Banchelli Vini), Elia Brotini (Pasticceria Brotini), Gionata Bertini (Sassa al Sole), Sara Morini (Discover San Miniato), Maurizio Castaldi (Lo Scalco).

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: