Nasce dalla donne, ma è per tutti. Lo Sportello di Ascolto promosso dal Gruppo Terziario Donna di Confcommercio Provincia di Pisa, il nuovo servizio di counseling al femminile, inaugurato per sostenere e favorire le donne, in particolare imprenditrici, professioniste, lavoratrici autonome, sviluppando al meglio le loro potenzialità attraverso la comunicazione interpersonale, l’ascolto, l’empatia e promuovendo un processo di consapevolezza di sé e delle proprie scelte, sia in ambito professionale che in quello personale (empowerment).

Essere imprenditrici significa integrare caratteristiche professionali, personali, motivazionali, nonché atteggiamenti, aspettative, valori e le scelte, i rischi e le responsabilità nella gestione del proprio lavoro fanno sì che l’attenzione venga posta anche sugli aspetti cognitivi e comportamentali e non soltanto economici.

Da qui la necessità di una consulenza emotiva e comportamentale dello Sportello di Ascolto, finalizzata a conciliare le responsabilità lavorative con le aspirazioni familiari, a ridurre al minimo i fattori conflittuali, soggetti e/o di errata valutazione, dando risalto allo sviluppo delle abilità, a sviluppare la capacità di tenere separati l’ambito lavorativo della sfera privata sostenendo la crescita professionale, a imparare a gestire lo stress correlato al lavoro e la gestione conflitti tra colleghi, sviluppo di capacità di autodeterminazione e mediazione.

Le imprese femminili sono oggi una presenza stabile e dinamica del tessuto imprenditoriale pisano. Sono circa diecimila le imprese guidate da donne e ventimila le donne titolari, socie, amministratrici, revisori dei conti e che rivestono una carica di tutte le imprese provinciali.

Ad integrare e completare il servizio dello Sportello di Ascolto aperto il mercoledì dalle 15 alle 17 presso la sede pisana di ConfcommercioPisa, in via Chiassatello, la consulenza legale e giuridica, per offrire alle donne informazioni riguardo la legislazione vigente e gli strumenti giuridici per l’imprenditoria femminile nonché di riconoscimento, tutela e promozione delle pari opportunità di accesso e di partecipazione al mondo del lavoro per il raggiungimento dell’indipendenza economica e sociale.

Allo Sportello di Ascolto, competamente gratuito, si accede mediante contatto telefonico di orientamento: telefono 050 25196, info@confcommerciopisa.it.

Condividi la notizia: