Eroi, dèi combattenti e cyborg umanoidi saranno i protagonisti di “Cybernetic Genesis – La guerra tra i due mondi”: un nuovo ed entusiasmante film fantasy ambientato nei luoghi più suggestivi della provincia, da Pisa. dalla Valdera fino a Volterra e alla Valdicecina. Una produzione Genesis Media Film, con la regia di Anna Morelli, con il patrocinio dei comuni di Pisa, Pontedera, Volterra, Capannoli, Montecatini Valdicecina e Montecarlo e la collaborazione di Confcommercio Provincia di Pisa.

Una storia fantastica e originale dove personaggi con poteri eccezionali ed esseri umani lottano per conquistare l’immortalità. A fare da sfondo all’eterna lotta tra il bene e il male, locations appassionanti e scenari mozzafiato del territorio pisano: dal misterioso Tempio di Minerva di Montefoscoli al Museo della Tortura e Palazzo Viti a Volterra, la settecentesca Villa Baciocchi di Capannoli e l’affascinante Museo delle Miniere di Montecatini Valdicecina, fino all’ex Fornace Braccini di Pontedera, Palazzo Gambacorti, sede del Comune di Pisa, e il Museo di Anatomia dell’Università di Pisa.

Ringrazio le amministrazione comunali che hanno collaborato e la produzione pisana del film per aver scelto alcuni dei luoghi più belli del nostro territorio nel quale ambientare le scene. Per Confcommercio che si occupa di economia, commercio e turismo, far girare un film nel nostro territorio è una grandissima opportunità di marketing territoriale, e proprio per questo ci siamo messi a disposizione per questa ma anche altre iniziative dello stesso genere” – dichiara il direttore di Confcommercio provincia di Pisa Federico Pieragnoli.

Anna Morelli, la regista del film, esprime soddisfazione per l’opera realizzata: “Siamo molto orgogliosi di questo film, un fantasy action di fantascienza, alla quale tutti noi abbiamo lavorato mettendoci il cuore e tanta professionalità. “Cybernetic Genesis – La guerra tra i due mondi” è una produzione che vuole valorizzare il territorio pisano, il suo sistema di accoglienza e alcune delle sue eccellenze storiche, culturali e ricettive in un’ottica di promozione turistica, attraverso un film innovativo che vuole trasmettere valori sociali come amicizia e rispetto, anche grazie a un’attenta ricerca del linguaggio ispirata alla storia, alla mitologia e alla scienza”.

Viola Luti, assessore al turismo del comune di Volterra riconosce “l’importanza del cinema per la realizzazione di una promozione turistica perfetta, con ricadute importanti dirette e indirette, a breve e a lungo termine, grazie ad una valorizzazione degli aspetti paesaggistici e culturali del nostro territorio, con il valore aggiunto del coinvolgimento emotivo che proviamo quando guardiamo un film. Volterra è un esempio grazie ad alcune produzioni degli anni passati, con ricadute positive in termini di destagionalizzazione, ampliamento ai giovani del target di riferimento, il ritornare e il soggiornare più a lungo in un luogo per vedere le locations dove sono state girate le scene”.

Abbiamo accolto con gioia la proposta della regista Morelli di girare alcune scene del film a Villa Baciocchi, che ha una grande potenzialità. Di questo ne siamo orgogliosi per noi e per tutti i capannolesi” – le parole del vicesindaco del comune di Capannoli Simona Giuntini.

Alla conferenza stampa di presentazione era presente il direttore del Museo di anatomia umana dell’Università di Pisa Gianfranco Natale, gli attori Niccolò Volterrani, Kevin Di Vozzo, Amalia Togni, Sara Vantaggiato.

Il film annovera nel cast i seguenti attori professionisti: Pietro Fornaciari; Luciano Arnieri; Paolo Giommarelli e la ballerina coreografa Eleonora Delacy Burzio.

La prèmiere di “Cybernetic Genesis – La guerra tra i due mondi” andrà in scena martedì 29 novembre alle 20.30 al cinema caffè Lanteri di Pisa e il 7 dicembre all’Isola Verde.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama