Desio e Robè chiude i battenti

Home » Blog » Desio e Robè chiude i battenti

Cinquant’anniI di storia e una saricenesca che si è abbassata ieri alle 20 per l’ultima volta. «Desio e Robè» aveva aperto i battenti nel 1963 con il nome dei due fratelli proprietari del magazzino, Desio e Roberto Cerri, cascinesi. Una bottega di due stanze e 80 metri quadrati a Titignano, divenuta in pochi anni un marchio con sedi anche a Vicenza, Reggio Emilia e Livorno e qualcosa come 300 dipendenti. Ieri sera la scritta «Fine» è comparsa anche a Navacchio.

Scarica il resto dell’articolo della Nazione cliccando qui ; Desio e Robe chiude i battenti

Condividi la notizia:
2016-10-06T14:08:08+00:00