Al via la terza edizione domenica 10 e 17 luglio nella scenografica cornice di piazza San Matteo

Dopo due edizioni da tutto esaurito domenica 10 e domenica 17 luglio ritorna “Rosso Montopoli – La Bistecca sotto la Torre”, l’appuntamento che unisce gusto, tradizione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali in uno degli scenari più suggestivi del Valdarno. L’evento, organizzato dal Centro Commerciale Naturale di Montopoli e Confcommercio Provincia di Pisa in collaborazione con il Comune di Montopoli e il contributo di Nomasei Paris per Montopoli.

Un’iniziativa nata nel 2020 che fin dalla prima edizione ha raccolto grande entusiasmo sul territorio, diventando uno degli appuntamenti più apprezzati dell’estate montopolese. Cornice di “Rosso Montopoli” sarà ancora la scenografica piazza San Matteo, capace di offrire un panorama mozzafiato sul Valdarno. Ai piedi della Torre costruita nel 1431 e testimonianza dell’antica Rocca che difendeva l’abitato, dalle 19 sarà possibile cenare all’aperto, con prenotazione obbligatoria, gustando le prelibatezze gastronomiche del territorio. Per partecipare all’evento è necessaria la prenotazione al numero 0571/466020 o al 3409235625.

“Rosso Montopoli” prende il nome dalla tonalità di colore creata dall’azienda Nomasei, casa di moda francese main sponsor dell’evento, in omaggio ai tipici colori che richiamano due eccellenze montopolesi: la lavorazione delle terracotta e la bistecca.

Proprio la bistecca dell’Antica Macelleria Norcineria Marianelli, servita e cotta sul tipico piatto da bistecca fiorentina, è il piatto forte della cena, insieme alle salsicce naturali di maiale grigio brado. Un appuntamento che vuole mettere in mostra e promuovere le tipicità locali ed esaltare le bellezze e le bontà offerte da botteghe e attività di Montopoli.

«Siamo alla terza edizione di Rosso Montopoli – ha aperto la conferenza stampa il sindaco Giovanni Capecchi – questo vuol dire che le cose funzionano e a funzionare è soprattutto la sinergia tra le realtà coinvolte: il Ccn di Montopoli, Confcommercio e Nomasei che ha istituito il colore rosso Montopoli. Un colore che appartiene al nostro panorama, alla nostra cultura, al nostro cibo, al vino e alla terracotta. Quest’anno l’evento si inserisce in un contesto di eventi più ampio che ha animato il nostro territorio con iniziative di intrattenimento, storiche e culturali, un modo per offrire un segnale vero di ripartenza cominciando dalla bellezza e dalla ricchezza delle nostre eccellenze».

«Un appuntamento – ha detto l’assessore alle attività produttive e alla promozione e sviluppo del territorio Valerio Martinelli – che sta diventando una tradizione. Rosso Montopoli sarà inserita quest’anno nel piano del commercio come iniziativa annuale ricorrente e questo vuol dire che si ripeterà ogni anno. Un evento fortemente condizionato alla nascita dalla situazione pandemica e per questo caratterizzato da uno spirito che è quello della voglia di ripartenza e di sviluppo dei nostri commercianti ed esercenti: i prossimi anni sarà una festa sempre più bella e sempre più grande!».

Luca Marianelli, presidente del CCN di Montopoli parla di “due serate bellissime, rispetto ad un evento inaugurato tre anni fa e che ha attraversato con successo gli anni della pandemia. Siamo felicissimi di continuare a portarla avanti anche in futuro, in un contesto dove la bistecca è regina e protagonista di un vero e proprio show cooking a cielo aperto, e servita in un apposito piatto creato qui a Montopoli per questo evento”

“Un evento straordinario come straordinaria è la collaborazione e la sinergia tra amministrazione comunale, CCN e Confcommercio” – conclude Luca Favilli responsabile territoriale di Confcommercio: “Con Rosso Montopoli gli obiettivi di promozione del territorio e valorizzazione delle sue eccellenze sono già compiutamente raggiunti”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama