Confcommercio Pisa in collaborazione con Prestart lancia la seconda edizione del concorso natalizio che omaggerà 4 aziende per l’avvio del loro e-commerce – C’è tempo fino a mercoledì 21 dicembre per candidarsi!

Sarà un Natale all’insegna del digitale quello che avranno l’opportunità di vivere quattro aziende pisane grazie a #e-contest, la seconda edizione del concorso natalizio organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa in collaborazione con Prestart. Un vero regalo sotto l’albero che omaggerà 4 aziende di Pisa e provincia di qualsiasi settore di appartenenza, agevolandole nell’avvio della loro attività e-commerce, in virtù della partnership con l’azienda Prestart di Federico Dani.

La pandemia ha accelerato la necessità di adeguarsi velocemente alle nuove tecnologie, mostrando chiaramente quanto sia importante oggi per aziende e professionisti individuare canali digitali alternativi ai modelli consolidati” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Sposiamo volentieri questa iniziativa che rappresenta una grande opportunità, e che coincide con quella che è diventata la nostra mission: fare rete tra imprenditori e spingerli verso l’innovazione”.

Prestart è un progetto che nasce otto anni fa focalizzato sull’e-commerce. Offriamo piattaforme che permettano alle aziende di affacciarsi sul web e sviluppare il proprio commercio sui canali digitali” dichiara Federico Dani, titolare dell’azienda Prestart.

#e-contest è aperto ufficialmente: aziende e piccole e medie imprese che vogliono sviluppare i propri canali digitali possono candidarsi attraverso il form dedicato sul sito www.confcommerciopisa.com” spiega la responsabile area marketing di Confcommercio Pisa Elettra Zazzeri. “Le aziende interessate hanno tempo fino a mercoledì 21 dicembre, giorno di chiusura del concorso, per partecipare raccontando i dettagli del loro progetto di commercio digitale. Al termine del contest, saranno selezionati in totale quattro vincitori, che si aggiudicheranno un sito e-commerce completamente gratuito e altre tre piattaforme per agevolare l’avvio del loro commercio on line”.

Una diretta testimonianza arriva dall’imprenditore Ettore Belardi, titolare di Belardi Arredamenti e case history delle potenzialità dell’e-commerce. “Grazie a Prestart ho potuto avviare uno specifico progetto per dare maggiore visibilità alla nuova linea di poltrone ergonomiche che produciamo. L’e-commerce ci ha consentito di illustrare dettagliatamente e a un pubblico sempre più ampio le caratteristiche del prodotto, oltre a garantirci autonomia e flessibilità nella gestione della piattaforma. Una scelta che nel giro di due anni ha permesso di raggiungere 1.500 clienti in più rispetto al nostro bacino di utenza”.

Referente sindacale

Elettra Zazzeri

scrivi
chiama