Sul sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli saranno disponibili le linee guida per l’iscrizione telematica all’elenco degli operatori del gioco http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/wps/wcm/connect/Internet/ed/

Come noto, dal 2011 (cfr. Circolari Fipe sul tema) tutti gli esercenti che detengono nel proprio locale apparecchi di cui all’art. 110 comma 6 lett. a) del TULPS (c.d. Newslot) sono obbligati ad iscriversi all’elenco degli operatori del gioco istituito presso i Monopoli di Stato.

L’iscrizione all’elenco ed il suo rinnovo annuale fino ad ora si sono svolte in modalità cartacea e solo in alcune regioni (Lombardia, Emilia Romagna) attraverso l’invio dell’istanza via posta elettronica certificata (PEC).

I Monopoli hanno invece recentemente avviato un apprezzabile processo di digitalizzazione del sistema di iscrizione, per rendere tali procedure più semplici e veloci ed hanno chiesto la collaborazione della Federazione per informare capillarmente tutti gli esercenti sul territorio nazionale di questa importante novità.

In sostanza, da quest’anno non sarà più possibile rinnovare l’iscrizione all’elenco in oggetto con le solite formalità, ma sarà possibile inviare istanza di rinnovo dell’iscrizione all’elenco solo ed esclusivamente per via telematica.

Per il 2015 le tempistiche saranno queste:

  • – dal 12 gennaio p.v. sul sito AAMS sarà possibile accedere ad un apposito link nella sezione “Elenco operatori del gioco” dal quale l’utente potrà procedere alla registrazione/accreditamento (con un indirizzo di posta elettronica semplice) per il rilascio delle credenziali di accesso (username e password), necessarie per poter poi proseguire con il rinnovo dell’iscrizione;
  • – dal 1° marzo al 30 aprile 2015 sarà quindi possibile presentare l’istanza di rinnovo dell’iscrizione per via telematica. Per farlo gli esercenti dovranno dotarsi di una casella di posta elettronica certificata e di un kit di firma digitale;
  • – l’iscrizione sarà immediata ed automatica e dopo il 30 aprile 2015 coloro che non avranno rinnovato l’iscrizione saranno cancellati dall’elenco.

L’iscrizione telematica ricalca sostanzialmente il modello RIES C6 già in uso nella versione cartacea, con la richiesta degli stessi requisiti soggettivi e titoli abilitativi, ma tale modulo andrà compilato direttamente on-line. Il documento così ottenuto andrà stampato, firmato digitalmente e re-inviato all’AAMS.

Per maggiori informazioni contattare Paolo Pesciatini

Condividi la notizia: