Confcommercio chiede certezze al Comune per la realizzazione del parcheggio multipiano

“Non vedere realizzato il Fast Park di Marina di Pisa per questa estate sarebbe come sbagliare un calcio di rigore”. Usa una metafora calcistica il presidente del Sib Confcommercio Pisa Fabrizio Fontani per evidenziare l’importanza del parcheggio multipiano di via Litoranea. “Il progetto è stato approvato dal Comune e finanziato con oltre 2 milioni di euro dalla Regione Toscana. Parliamo di un’infrastruttura fondamentale per risolvere il problema parcheggi del litorale e auspichiamo che possano essere superati gli ostacoli tecnici e burocratici in modo da avere pronto il fast park già per questa estate, visto che parliamo di un prefabbricato che richiede tempi relativamente brevi per il suo allestimento. Siamo appena all’inizio di marzo e c’è ancora tempo, non sprechiamo questa importantissima occasione”.

“Il rischio è quello di vedere chiuso nei cassetti degli uffici per chissà quanto tempo un progetto cardine per la mobilità del litorale, già pronto e finanziato, che grazie alla struttura sopraelevata porterebbe in dote quasi 150 posti auto in più a Marina di Pisa. Un’opera fondamentale per il percorso di riqualificazione del litorale già avviato dal Comune con il restyling di piazza delle Baleari, piazza Gorgona e con quella prevista di piazza Viviani, che comporterà tra l’altro un ulteriore riduzione di posti auto, e che darebbe finalmente una risposta concreta alla carenza di parcheggi che imprenditori, titolari e gestori di attività commerciali e degli stabilimenti balneari sottolineano da tempo”.

“L’alternativa la conosciamo fin troppo bene” ribadisce Fontani. “Visitatori e turisti che aspettano interminabili minuti per trovare parcheggio e che spesso lasciano i mezzi in divieto di sosta, con tutti i rischi connessi per la viabilità e la sicurezza, senza contare l’inquinamento acustico e atmosferico prodotto dalle auto. Ecco perché sarebbe importantissimo avere il parcheggio pronto già per questa estate. Al Comune chiediamo un ulteriore sforzo per l’immediata realizzazione, o in alternativa di avere certezza sui tempi. Noi come sempre siamo a disposizione, con l’obiettivo di migliorare la fruibilità e l’accoglienza del litorale”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama