Babbo Natale scende dall’Aereo e regala sorrisi ai bambini per l’iniziativa organizzata da Confcommercio Pisa e Il Tirreno con la collaborazione della 46° Brigata Aerea e Banco Alimentare

Al posto della tradizionale slitta Babbo Natale ha preso prima l’aereo C-27J, poi una Fiat 500 rossa per consegnare giochi e libri ai bambini. È accaduto questo pomeriggio, con l’atterraggio di Babbo Natale al terminal della 46° Brigata Aerea. Missione compiuta per la terza edizione della coinvolgente iniziativa di solidarietà “A Natale dona un giocattolo e un libro” promossa da Confcommercio Provincia di Pisa e il quotidiano Il Tirreno, con la collaborazione della 46° Brigata Aerea e del Banco Alimentare.

Tantissimi i doni tra giocattoli e libri raccolti in favore dei bambini delle famiglie in difficoltà economica che per Natale avranno la possibilità di scartare un regalo sotto l’albero. In pochi giorni da Pisa a San Miniato, da Pontedera al Litorale si è attivata una straordinaria catena di solidarietà che ha visto come protagonisti imprenditori, istituzioni, commercianti, professionisti, semplici cittadini impegnati in prima persona a regalare un sorriso ai bambini. Un’iniziativa celebrata con la festa finale presso l’Atoc Air Terminal Center della 46° Brigata Aerea e la consegna dei doni ai bambini direttamente da Babbo Natale.

Questo è un giorno speciale che sta diventando una bellissima tradizione” le parole del presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi. “Le occasioni di solidarietà sono molto importanti per la nostra associazione e ogni anno vedere i bambini che ricevono regali di Natale scalda veramente il cuore”.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questa iniziativa, dalla quale usciamo sicuramente arricchiti” afferma il Generale Giuseppe Addesa. comandante della 46° Brigata Aerea, “attraverso la nostra presenza sul territorio vogliamo donare un po’ di ciò che abbiamo in favore delle persone più bisognose”.

A causa delle difficoltà economiche sono purtroppo sempre di più le persone e le famiglie che non possono scartare un regalo per Natale e nel nostro piccolo attraverso questa iniziativa vogliamo cercare di dare questa gioia a più bambini possibile” dichiara il direttore del Tirreno Luciano Tancredi.

Questa iniziativa è uno straordinario generatore di sorrisi: da domani distribuiremo i doni raccolti grazie alla nostra straordinaria rete di volontari che consegneranno libri e giocattoli” dice il referente del Banco Alimentare Eugenio Leone.

Presenti alla consegna dei regali l’assessore al Commercio del Comune di Pisa Paolo Pesciatini, il vicesindaco del Comune di Pontedera Alessandro Puccinelli e l’assessore al Turismo del Comune di Volterra Viola Luti.

La lista dei negozi aderenti: Toys Center Pisa (loc. Ospedaletto, via Malpighi 20); Goblin Cafè (Pisa, via del Borghetto 31); Libreria Erasmus (Pisa, piazza Cavallotti 9); Cartoleria Elsa (Pisa, via Benedetto Croce 83); Il Birillo (Tirrenia, viale del Tirreno 139 e Marina di Pisa, via Moriconi 41); La Nuova Marina (Marina di Pisa, via Maiorca 135); Libreria Civico 14 (Marina di Pisa, via Maiorca 14/B); Farmacia Caroti Ghelli (Tirrenia, viale del Tirreno 129); ToySuper (Cascina, loc. Navacchio. via del Fosso Vecchio 453 c/o Centro dei Borghi); Grafikart (Cascina, viale Comaschi 47/55); Cartoleria Gabriele (Vicopisano, viale Armando Diaz 79); Punto e a Capo (San Miniato Basso, via Tosco Romagnola Est 475); Edicola Elefante Giovanni (San Miniato Basso, via Tosco Romagnola Est 701); AZ di Manuela Marinai (Castelfranco di Sotto, via Francesca Sud 23/27); Lo Scrigno di Giorgi Silvia (Staffoli, via Livornese 24) Baby Bazar (Ponsacco, viale Europa 49); Cartucce&Inchiostro (Ponsacco, via Valdera P. 50); Libreria Venagli (Ponsacco, viale Primo Maggio 93); Edicola Bufalini (Pontedera, viale Rinaldo Piaggio 5/A); Ghera Giocattoli (Pontedera, via San Faustino 51); La Scuola Tuttoufficio (Capannoli, Via Volterrana 208); Linea Studio (Capannoli, via Niccolini 2); Idee in Piazza (Casciana Terme, via Cavour 35).

Per maggiori dettagli e informazioni:

Lorenzo Lazzerini