Finalità: Sostegno per favorire l’accesso al credito per liquidità delle imprese toscane

Soggetti beneficiari: PMI, anche di nuova costituzione, aventi sede legale in Toscana

Interventi e spese ammissibili: Sono ammissibili le seguenti operazioni: 1. consolidamento a m/l t di debiti a b/t 2. reintegro di liquidità a fronte di investimenti già effettuati (< 3 anni) 3. rifinanziamento di debiti a m/l t 4. acquisto di scorte o di altre forniture 5. copertura del costo complessivo del lavoro dipendente che l’impresa sosterrà nei 12 mesi successivi alla erogazione del finanziamento 6. reintegro di liquidità per crediti verso imprese appartenenti a specifici settori 7. cambiali finanziarie 8. liquidità alle imprese che hanno subito danni a seguito di calamità naturali avvenute in Toscana

L’importo massimo del finanziamento è pari ad € 150.000,00 e non possono avere una durata inferiore a 24 mesi e superiore a 60 mesi.

Per maggiori informazioni contattate l’area credito

Condividi la notizia:
error