Finalità: Supporto alla realizzazione di progetti di investimento nel territorio regionale

Beneficiari: PMI, anche di nuova costituzione operanti in uno dei seguenti settori

  • B – Estrazione di minerali da cave e miniere
  • C – Attività manifatturiere
  • D – Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata
  • E – Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
  • F – Costruzioni
  • G – Commercio all’ingrosso e al dettaglio, limitatamente al gruppo 45.2 e alla categoria 45.40.3
  • H – Trasporto e magazzinaggio, ad esclusione delle categorie 49.39.01, 52.22.0 e 52.22.09
  • J – Servizi di informazione e comunicazione, ad esclusione delle divisioni 59 e 60 e dei gruppi 58.11, 58.13, 58.14, 58.21 e 63.91
  • M – Attività professionali, scientifiche e tecniche, ad esclusione dei gruppi 71.11, 73.11, 74.1, 74.3 e delle categorie 74.20.11, 74.20.12, 74.20.19, 74.20.2
  • N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese, limitatamente alle divisioni 77.3, 81 e 82 (ad esclusione del gruppo 82.3)
  • Q – Sanità e assistenza sociale, ad esclusione del gruppo 86.1
  • S – Altre attività di servizi, limitatamente alle classi 96.01 e 96.02

Interventi finanziati: Sono ammissibili programmi di investimento da effettuare successivamente alla data di presentazione della domanda e finalizzati a:

  • – Sviluppo Aziendale
  • – Acquisizione di attivi di uno stabilimento

Tali interventi devono essere realizzati attraverso:

  • – Finanziamenti
  • – Locazione finanziarie
  • – Emissione di obbligazioni (mini bond)

In caso di imprese di nuova costituzione il finanziamento può coprire al massimo l’80% dell’investimento

Spese ammesse:

  • – Acquisto terreni (max 10%)
  • – Impianti industriali
  • – Macchinari ed attrezzature varie, escluse gli arredi
  • – Edifici esistenti e di nuova costruzione(categorie catastali A/10, C/A, C/2, C/3, D/1, D/7)
  • – Opere murarie solo se funzionalmente correlate agli investimenti in macchinari ed attrezzature
  • – Impiantistica aziendale
  • – Mezzi ed attrezzature di trasporto strettamente strumentali all’esercizio dell’attività
  • – Attivi immateriali quali diritti di brevetto, licenze know-how o altre forme di proprietà intellettuale

 

Scadenza: 30/09/2015

Per maggiori informazioni, conttatare la nostra Area Credito

Condividi la notizia: