A partire da oggi e fino a venerdì 18 giugno gli operatori della filiera del turismo potranno presentare domanda per il contributo a fondo perduto stanziato dalla Regione Toscana, destinato a guide e accompagnatori turistici, agenzie di viaggio e tour operator, trasporto con taxi e noleggio di autovetture con conducente.

“Siamo consapevoli che le entità del contributo, 1.500 euro per guide e accompagnatori turistici e 2.500 euro per le altre categorie, sia un ristoro minimo di fronte alle devastanti perdite subite da tutte le imprese e professionisti della filiera del turismo” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa, Federico Pieragnoli. “L’intero settore ha accusato cali di fatturato in alcuni casi fino al 100%, e i contributi possono solo in parte alleviare l’emorragia di un comparto che senza un complessivo piano di rilancio non riuscirà a rialzarsi”.

“In questo drammatico momento è importante poter attingere a ogni opportunità per avere almeno un minimo di respiro, e Confcommercio è a disposizione di imprenditori e professionisti del settore per dargli tutta l’assistenza necessaria”.

Accedi al contributo
Condividi la notizia: