C’è tempo fino al 30 aprile per presentare i progetti, un premio di 1.000 euro al vincitore

Valorizzare il tessuto commerciale del territorio con progetti innovativi per i centri storici di Capannoli e Santo Pietro Belvedere. Con questo obiettivo Confcommercio Provincia di Pisa e il Centro Commerciale Naturale di Capannoli e Santo Pietro lanciano il nuovo concorso di idee “Il Centro storico rinasce”. Un bando di concorso rivolto ad architetti, designer, artisti e a tutte le figure professionali che potranno presentare i loro progetti per la riqualificazione urbanistica dei centri storici dei due paesi.

“Un nuovo bando di concorso volto alla valorizzazione degli arredi urbani e degli spazi pubblici, che vuole incentivare l’attrattività turistica del territorio e valorizzare le sue attività commerciali, turistiche e i negozi di vicinato” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Parliamo di un progetto che attraverso idee originali e innovative ha le potenzialità per rendere ancora più belli e attraenti i nostri borghi e paesi, in un percorso che vuole mettere in primo piano le professionalità che operano sul territorio”.

“Il concorso di idee è un modo per rendere più attrattive le strade e i luoghi di Capannoli e Santo Pietro, per dare un motivo in più alle persone per venire a trascorrere qualche ora sul territorio e per incentivare gli acquisti nei negozi” spiega la presidente del Centro Commerciale Naturale di Capannoli e Santo Pietro Silvia Rocchi. “Con il supporto dell’amministrazione comunale saranno valutati i progetti che presenteranno le modalità di intervento e di allestimento più idonee alle caratteristiche paesaggistiche e storiche del centro storico di Capannoli e Santo Pietro”.

Ci sarà tempo fino al prossimo 30 aprile per inviare le proposte. “Invitiamo tutti gli interessati a inviarci i loro progetti, alle mail vivicapannolisantopietro@gmail.com e l.lazzerini@confcommerciopisa.it. Per il progetto vincitore è previsto un contributo di 1.000 euro per le spese sostenute per la realizzazione”.

Per maggiori informazioni gli interessati possono contattare i numeri 3459809011 o 3200861545.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama