Sarà un Natale ricco di regali da scartare sotto l’albero quello dei dipendenti del Liquorificio Morelli, storica azienda di Forcoli fondata nel 1911 e leader sul territorio per la produzione di grappe, liquori e distillati. Per tutta la “famiglia” arriva un aumento degli stipendi in busta paga (già in atto dallo scorso settembre), un nuovo orario flessibile e dedicato alle esigenze personali, in particolare delle donne che lavorano in azienda, l’utilizzo dei fringe benefit a disposizione di tutti i dipendenti e lo stanziamento di una spesa condivisa con tutti i dipendenti per aumentare la gamma dei servizi degli stessi fringe benefit.

Il benessere e la felicità dei dipendenti sono condizioni imprescindibili per la nostra azienda – affermano Luca, Marco e Paolo Morelli del Liquorificio Morelli – abbiamo voluto dimostrare con i fatti, e non solo a parole, quanto teniamo alle persone che ogni giorno condividono con noi uno straordinario percorso capace di regalarci numerose soddisfazioni. In un momento contraddistinto dal caro vita, dai rincari e dall’inflazione vogliamo essere ancora più vicini ai nostri dipendenti, che consideriamo a tutti gli effetti membri della nostra grande famiglia, e proprio come in una vera famiglia è importante che tutti stiano bene e che tutti si diano una mano”.

Al Liquorificio Morelli vanno i complimenti del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Quello intrapreso dall’azienda è un percorso virtuoso e allo stesso tempo una testimonianaza diretta e concreta di un progetto realizzato all’insegna del welfare aziendale e particolarmente innovativo, visto che oltre all’aumento degli stipendi permetterà ai dipendenti di poter contare anche su una serie di beni e servizi aziendali non corrisposti in denaro. Siamo orgogliosi di rappresentare aziende come il Liquorificio Morelli, garanzia di qualità che oltre a promuovere prodotti enogastronomici d’eccellenza e caratteristici del nostro territorio, creano valore attorno a ciò che le circonda, proprio a partire da chi all’azienda dedica ogni giorno una parte importante della propria vita”.