Appuntamento da giovedì 16 a domenica 19 maggio alla Casa Culturale Sombrero

Quattro giorni di grandi eventi sono pronti ad accendere San Miniato Basso con il Sanmi-B Festival. Questo il nuovo appuntamento che da giovedì 16 a domenica 19 maggio animerà l’area della Casa Culturale Sombrero di San Miniato Basso, organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e Centro Commerciale Naturale di San Miniato Basso, in collaborazione con Associazione Food Festival, il supporto di Cassa di Risparmio di Volterra, il sostegno di Circolo Arci e Casa Culturale di San Miniato Basso, il contributo di Enegan Energy Partner e Auto 2000 e il patrocinio di Regione Toscana, Comune di San Miniato e San Miniato Promozione.

Una manifestazione che in questi anni è cresciuta riscuotendo un continuo successo, in un’area che si presta particolarmente ad eventi di questo tipo, in grado di valorizzare il nostro territorio e richiamare moltissime persone” afferma il sindaco di San Miniato Simone Giglioli.

Un evento che stiamo cercando di consolidare, ma con un nuovo nome e un nuovo format” spiega il presidente del Ccn di San Miniato Basso Pierfranco Speranza. “Quest’anno abbiamo cercato di alzare l’asticella con un programma di tutto rispetto per tutti i quattro giorni, ci abbiamo messo moltissimo impegno per realizzarlo nel miglior modo possibile”.

Quando c’è collaborazione tra tutte le componenti la vittoria è assicurata” dichiara il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli – “È nostro compito cercare di stimolare eventi che facciano bene al tessuto commerciale e anche a quello cittadino proprio come questo, dove sono stati ricercati quei miglioramenti che permettano di trascorrere giorni di divertimento e serenità”.

Si dice “sicuro del successo dell’iniziativa” Vittorio Gabbanini, consigliere del presidente della Regione Toscana “grazie a un connubio che permette di costruire iniziative bellissime di cui la Regione è orgogliosa”, mentre il presidente Area Vasta Confcommercio Pisa Alessandro Simonelli evidenzia “l’importanza di eventi di questa portata per le positive ricadute di cui beneficia l’intero territorio”.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione Gabriella Tessieri, direttrice di San Miniato Promozione, Carlo Ceccarelli, direttore della filiale di San Miniato Basso della Cassa di Risparmio di Volterra e Marino Gori, presidente della Casa Culturale di San Miniato Basso.

Il Sanmi-B Festival vedrà la partecipazione di alcuni dei migliori street food provenienti da tutta Italia, pronti a soddisfare tutti i gusti con i loro colorati furgoni e un’ampia offerta di cibo e bevande, in un vero e proprio festival che ogni sera ospiterà musica e show di altissimo livello, con artisti e gruppi conosciuti a livello nazionale.

Tutte le sere stand aperti a partire dalle 18, mentre spettacoli e show prenderanno il via dalle 21. Ad aprire le danze giovedì 16 il concerto del gruppo Giovani Wannabe, la cover band dei Pinguini Tattici Nucleari, una delle band italiane di maggior successo. Venerdì 17 un’altra imperdibile serata con il live show Voglio tornare negli anni ’90: le migliori hit dell’epoca in un format capace di far ballare e divertire ogni anno migliaia di persone di ogni età. Divertimento assicurato anche sabato 18, che segnerà la data di apertura del tour nazionale del team Sbam! – From Jova Beach Party: tutta l’energia e il sound del gruppo che anima i “Jova Beach Party” di Jovanotti sulle spiagge di tutta Italia. Domenica 19 il gran finale con “Mi saluta… Cristiano Militello?”, lo spettacolo del comico pisano che ripercorre i momenti più esilaranti e divertenti, gli striscioni e i memorabili personaggi intervistati nelle sue rubriche del lunedì per “Striscia la Notizia”.

Per tutte le quatto serate, a ingresso gratuito, ci sarà un divertentissimo luna park e un’area giochi dedicata ai più piccoli.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Luca Favilli