Il primo raduno di Mountain Bike non competitivo dedicato a grandi e piccoli

Passaggio all’interno della Riserva Naturale Statale di Montefalcone

In bici dal centro storico ai boschi delle Cerbaie, per una nuova iniziativa dedicata ad appassionati di ciclismo e mountain bike di ogni età. Si terrà domenica 5 maggio la prima edizione di CastelBike, il primo raduno di mountain bike non competitivo organizzato dal Centro Commerciale Naturale di Castelfranco di Sotto e Confcommercio Provincia di Pisa con il patrocinio del Comune di Castelfranco di Sotto, con la collaborazione del Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca, Dottor Bike Castelfranco, Ciclistica San Miniato Santa Croce e Contrada San Martino.

Un nuovo appuntamento dedicato a tutti gli appassionati delle due ruote, che avranno l’opportunità di vivere un’esperienza unica in un suggestivo percorso a contatto con la natura con il passaggio all’interno della Riserva Naturale Statale di Montefalcone, una delle aree di maggior interesse naturalistico e ambientale del comprensorio delle Cerbaie, dove i partecipanti potranno percorrere in sicurezza con le loro mountain bike i sentieri recentemente ripuliti e messi in sicurezza per l’occasione.

Un’attività estremamente favorevole” annuncia il sindaco di Castelfranco di Sotto Gabriele Toti “oltre ad essere una delle prime realizzate grazie a Ccn e Confcommercio è un’iniziativa che abbraccia uno dei polmoni verdi del nostro territorio come la Riserva delle Cerbaie, che consentirà di vivere una domenica mattina all’insegna dello sport all’aria aperta”.

La definisce “un’iniziativa importante per la valorizzazione del territorio e per il centro storico, con l’obiettivo di far conoscere il paese” il presidente del Centro Commerciale Naturale di Castelfranco di Sotto Paolo Marinari. “Ringrazio il Maresciallo Tomaselli e il Reparto Carabinieri Biodiversità di Lucca per la disponibilità nell’apertura della Riserva Naturale Statale di Montefalcone, che ci permetterà di percorrere quasi 5 km all’interno della riserva, oltre a tutti i commercianti, Walter Pasquinucci, Francesco Falaschi e Fausto Pasquinucci che mi hanno veramente dato una mano nell’organizzazione del percorso, Tiziano Salvadori, anch’egli ciclista e presidente della contrada San Martino, poi Cinghiali a pedali per l’assistenza durante il raduno e le giornate trascorse a tracciare il percorso, oltre alle associazioni di volontariato Misericordia, Pubblica Assistenza e Croce Rossa”.

Ci sarà una particolare iniziativa dedicata ai più piccoli “che potranno cimentarsi negli appositi percorsi e gincane allestiti nel centro storico di Castelfranco con “CastelBike Junior”, un ciclopercorso gratuito dove i bambini avranno la possibilità di pedalare divertendosi in sicurezza grazie al supporto della Ciclistica San Miniato Santa Croce.

Castelbike è stata fortemente voluta dal Centro Commerciale Naturale di Castelfranco, una realtà giovane, vitale e articolata composta da 30 imprenditori, commercianti e professionisti costituitasi proprio con il principale obiettivo di animare e valorizzare il centro storico e rilanciare il tessuto commerciale del paese, in piena sinergia con Confcommercio” dichiara il responsabile territoriale di Confcommercio Provincia di Pisa Luca Favilli.

Un’iniziativa che corrisponde agli indirizzi intrapresi dalla notra amministrazione in questi anni, ovvero collegare il centro storico con le Cerbaie e permettere a tutti coloro che vogliono fare attività sportive di arrivare in maniera del tutto sicura a Montefalcone” afferma il vicesindaco di Castelfranco di Sotto Federico Grossi.

La riserva di Montefalcone è statale e ovviamente ci sono vincoli da rispettare, ma è soprattutto un bene di Castelfranco a disposizione dell’intera comunità” evidenzia il Maresciallo Giuseppe Tomaselli, Comandante Nucleo Carabinieri Tutela Biodiversità di Montefalcone.

Ritrovo e iscrizione partecipanti in piazza Remo Bertoncini a partire dalle 7.30, con partenza prevista alle ore 9 dal centro di Castelfranco ai Boschi delle Cerbaie e ritorno, con la possibilità di effettuare un percorso corto di 20 chilometri con un ristoro oppure un percorso lungo di circa 45 chilometri con due ristori. A tutti i partecipanti sarà consegnato un pacco gara con sorprese e al termine della manifestazione la possibilità di fermarsi per pranzo al Pastaparty presso la sede della Contrada San Martino.

Obbligatorio l’uso del casco per tutti i partecipanti. Info e iscrizioni alla mail ccncastelfrancodisotto@gmail.com

Per maggiori dettagli e informazioni:

Luca Favilli