È in uscita il bando della Regione Toscana volto a sostenere le micro, piccole e medie imprese, i Consorzi e le Reti d’impresa nell’espansione in ambito dei mercati internazionali esterni all’Unione Europea.

Gli aiuti sono in conto capitale ed hanno intensità variabili dal 30% al 50% a seconda della dimensione dell’impresa e del progetto.

Il progetto deve prevedere investimenti rivolti a paesi esterni all’UE e deve articolarsi su uno o più punti tra quelli richiesti:

  • Partecipazione a fiere e saloni di rilevanza internazionale

  • Promozione mediante utilizzo di uffici o sale espositive all’estero

  • Servizi promozionali

  • Supporto specialistico all’internazionalizzazione

  • Supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati.

Sono ammesse le spese relative alla partecipazione a fiere sostenute a decorrere dal 23 febbraio 2020. I progetti devono avere una durata di 8 mesi. In ogni caso, i progetti dovranno concludersi e le relative spese dovranno essere sostenute e rendicontate entro il 31 dicembre 2022.

Sono previsti criteri di premialità per aziende del settore turistico, per aggregazioni di imprese, per giovani e donne e per progetti di rilevanza ambientale, sociale e occupazionale.

Per maggiori informazioni, i nostri uffici sono a vostra disposizione:

scrivi
chiama

Susanna Petri

E-mail: s.petri@centrofiditerziariopisa.it
Tel. 320 7726546

scrivi

Tel. 320 7726546

chiama

Elisabetta Luppichini

E-mail: e.luppichini@centrofiditerziariopisa.it
Tel. 347 3718798

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 347 3718798

chiama
Condividi la notizia: