Confcommercio Provincia di Pisa e Arno Volley 1967 fanno squadra in vista della prossima stagione sportiva e siglano un nuovo e inedito accordo di collaborazione. L’associazione di categoria leader sul territorio con oltre 5mila attività e professionisti associati e la società di Castelfranco di Sotto partecipante al campionato di Serie B di pallavolo cammineranno a braccetto valorizzando e promuovendo le reciproche attività. La società Arno Volley 1967, è una realtà di eccellenza nel panorama sportivo del Comprensorio del Cuoio e dell’intera provincia di Pisa, vincitrice della Coppa Italia di Serie B nel 2016 e giunta al secondo posto nell’ultima stagione, sfiorando la promozione in Serie A3.
Questa mattina nella sala consiliare del Comune di Castelfranco la firma dell’accordo, alla presenza del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli, del sindaco di Castelfranco Gabriele Toti, del vicesindaco e assessore allo Sport Federico Grossi, del direttore sportivo Arno Volley Davide Volterrani, del capitano della squadra Francesco Da Prato, dei dirigenti Fabrizio Ridolfi e Andrea Da Prato. Per Confcommercio, presenti anche i referenti territoriali Luca Favilli e Giacomo Gozzini.
Il sogno dell’approdo nella massima serie non svanisce e si rafforza con una nuova collaborazione che vedrà una reciproca promozione delle attività di Confcommercio Provincia di Pisa e Arno Volley, attraverso il coinvolgimento delle realtà imprenditoriali del territorio e la possibilità di utilizzare i canali di Confcommercio per la promozione e la vendita dei biglietti per le partite casalinghe.
Per il sindaco Gabriele Toti “è molto interessante la volontà di questo accordo che unisce due mondi solo apparentemente diversi, grazie all’impegno di Confcommercio, che rappresenta interessi diffusi ed è molto presente sul territorio e una società sportiva seria come l’Arno Volley e per i valori di socializzazione, merito, capacità di stare insieme che lo sport rappresenta. E’ per questo che abbiamo messo a disposizione la sala consiliare, in questo luogo dove si dibatte il futuro di Castelfranco, per testimoniare l’attenzione e dare il giusto significato a questo importante accordo”,
“Lo sport per noi è sempre stato fondamentale, perché l’economia si basa anche sullo sport” – dichiara il direttore di Confcommercio Federico Pieragnoli: “Questo accordo per noi è una grande opportunità e per questo ci mettiamo a disposizione mettendo in relazione le 5.500 imprese di Confcommercio con una società sportiva eccellente del territorio”.
“Per me è una duplice di soddisfazione, nella mia doppia veste di direttore sportivo dell’Arno Volley, e di consigliere del direttivo di Confcommmercio” – commenta Davide Volterrani, direttore sportivo dell’Arno Volley: “In questo ultimo anno abbiamo riassaporato i valori reali dello sport, abbiamo gioito e sofferto insieme. Siamo pronti a ripartire, e proseguire su questa crescita, cerando di reperire sul territorio quelle forze che sul territorio possono sostenerci e chi meglio di Confcommercio può darci una mano”.
“Nel panorama provinciale l’Arno Volley è una società seria, che si impegna e ottiene importanti traguardi” – ha ribadito il vicesindaco con delega allo sport Federico Grossi: “stiamo facendo investimenti importanti sulle palestre, altri li faremo ad inizio 2023 sul palazzetto dello sport. Il nostro supporto è di collaborazione e nel rendere gli spazi sportivi sempre più efficienti, confortevoli, all’altezza dei campionati”.
Incoraggianti le parole del capitano dell’Arno Volley Francesco Da Prato: “Sono al sesto anno con questa società e anno dopo anno siamo migliorati, grazie anche a tutte le persone che stanno intorno alla società che hanno dato ogni anno un qualcosa in più. Ci siamo accorti che l’obiettivo non è così irraggiungibile, quest’anno ci è mancato il balzo finale, ma il nostro obiettivo è quelli di riprovarci il prossimo anno”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama