L’evento all’insegna del buon cibo, musica e spettacoli nel “Borgo dei Borghi”

Sabato 22 Giugno l’11° edizione

Dopo il successo dell’edizione d’esordio nell’estate 2023 la magia della Notte Nera torna a illuminare l’estate di Peccioli. Sarà il suggestivo borgo dell’Alta Valdera, Borgo dei Borghi 2024, ad ospitare per il secondo anno consecutivo la manifestazione, giunta alla sua edizione numero 11, organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa con il patrocinio del Comune di Peccioli, la collaborazione di CollEventi e la compartecipazione della Camera di Commercio della Toscana Nord Ovest – Terre di Pisa, inserita all’interno del cartellone Toscana Arcobaleno d’Estate 2024 della Regione Toscana insieme a Vetrina Toscana.

Uno scenario da sogno in uno dei borghi più belli d’Italia ospiterà Sabato 22 giugno la festa dedicata al tartufo nero, prodotto gastronomico d’eccellenza del territorio, in un vero e proprio saluto all’estate che vedrà protagonisti spettacoli, buon cibo, musica e divertimento.

La Notte Nera è un’iniziativa di qualità, un fiore all’occhiello che nasce con l’intento di valorizzare un prodotto eccellente del nostro territorio come il tartufo e allo stesso tempo rappresenta una straordinaria opportunità di promozione delle bellezze della nostra provincia” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Ringraziamo l’amministrazione comunale di Peccioli per l’accoglienza e dopo lo strordinario risultato dello scorso anno abbiamo voluto replicare l’appuntamento in questa meravigliosa location, convinti che arriveranno molte persone in più”.

Nel calendario estivo di Peccioli la Notte Nera è un evento importante, capace di unire al divertimento un prodotto tipico del territorio” spiega il vicesindaco del Comune di Peccioli Anna Dainelli. “Siamo in un bellissimo momento, nelle ultime settimane dopo la vittoria del Borgo dei Borghi è ulteriormente aumentato il flusso turistico, che aveva già raggiunto un picco di presenze nei mesi e negli anni precedenti”.

Parla di “un vero e proprio evento di qualità, motivo di orgoglio per la nostra associazione” il presidente Area Vasta di Confcommercio Pisa Alessandro Simonelli, che evidenzia “i moltissimi eventi che organizziamo ogni anno e che rappresentano linfa vitale per le attività commerciali del territorio”.

Dalle 19 nelle principali piazze e strade del centro storico di Peccioli si alterneranno esibizioni di spettacoli itineranti, artisti di strada e gruppi musicali. Il re della serata sarà senz’altro il tartufo, a disposizione nelle sue svariate declinazioni nei ristoranti, locali e botteghe del borgo, per l’occasione aperti fino a tardi e pronti a soddisfare tutti i palati con ricette e proposte gastronomiche esclusive. Sarà inoltre possibile degustare e acquistare prodotti a base di tartufo negli stand gastronomici.

Un percorso allietato da esibizioni musicali diffuse e per tutti i gusti, che avranno il palcoscenico principale nel magico scenario della Terrazza Sospesa, pronta a regalare emozioni indimenticabili con una vista mozzafiato sulle colline della Valdera in uno dei giorni più lunghi dell’anno, con la musica del duo rock Via Vai e le esibizioni di prestigiatori e spettacoli di magia.

In Piazza del Popolo andrà in scena il concerto dei Sick Teens, protagonisti dell’ultima edizione di X-Factor. Di fronte ai loggiati di via Roma risuoneranno le note del duo Rail Road, con chitarra e percussioni

Piazza del Carmine, che vedrà l’esibizione di Marco e Alessandra in musica, ospiterà il mercatino dell’artigianato e l’area dedicata ai giochi in legno: un tuffo nel passato dove riscoprire i giochi di un tempo, con tante occasioni di divertimento per grandi e piccoli, mentre trampolieri, street band, spettacoli, artisti di strada, giocolieri e mangiafuoco percorreranno Corso Matteotti, via Roma e le strade del borgo con performance negli angoli più caratteristici.

Dalle ore 19 fino a mezzanotte e mezzo sarà disponibile il servizio di navetta gratuito dal parcheggio di via Silvestro Lega, location di uno dei quattro “Giganti” di Peccioli.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Luca Favilli