Domenica 23 Giugno torna uno degli appuntamenti più suggestivi dell’anno

Pisa torna a vivere uno dei suoi eventi più spettacolari: domenica 23 giugno dalle 19.30 va in scena la “Cena sul Ponte di Mezzo”, un appuntamento cult dell’estate pisana organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e ConfRistoranti Confcommercio Pisa con la compartecipazione della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest – Terre di Pisa, il patrocinio del Comune di Pisa e la collaborazione del quotidiano La Nazione, Fondazione ANT Pisa, Istituto Ipsar Giacomo Matteotti di Pisa, Associazione Cuochi Pisani e Fisar, inserito all’interno del cartellone Toscana Arcobaleno d’Estate 2024 della Regione Toscana insieme a Vetrina Toscana.

La Cena sul Ponte rappresenta un evento iconico ed entrato a tutti gli effetti a far parte del Giugno pisano e dell’estate pisana, un appuntamento di grandissimo spessore dove i ristoratori sono i protagonisti assoluti” il saluto del presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi.

Partner dell’iniziativa il quotidiano La Nazione, rappresentato da Michela Berti, vicecaposervizio della Nazione di Pisa: “Non possiamo non essere protagonisti della narrazione di un evento bellissimo come la Cena sul Ponte e del ricchissimo cartellone di Toscana Arcobaleno d’Estate, giunto alla 12esima edizione. In un momento in cui gli scenari internazionali parlano di divisioni l’idea di cenare su un ponte regala una diversa dimensione di unione”.

Qualcuno ci ha dato degli spericolati quando 12 anni fa abbiamo organizzato la prima Cena sul Ponte di Mezzo ed è una grande soddisfazione oggi sentirla definire un evento iconico” le parole della presidente di ConfRistoranti Confcommercio Pisa Daniela Petraglia. “Sarà una cena come sempre incentrata sulla qualità, con prodotti del territorio, accompagnati degnamente dai vini delle Terre di Pisa”.

Siamo sempre stati a fianco di questa iniziativa” – afferma il presidente della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest Valter Tamburini – “una delle più importanti organizzate sul territorio, che oltre alla bellezza della location è in grado di far percepire e sentire i sapori e la cultura dell’ospitalità delle Terre di Pisa”.

Definisce la Cena sul Ponte “l’inizio non solo dell’estate pisana, ma anche di quella toscana” l’assessore al Turismo del Comune di Pisa Paolo Pesciatini. “un’occasione in cui le eccellenze dell’enogastronomia pisana si incontano nel cuore dei Lungarni, un luogo simbolico per la nostra città”.

Una cena divenuta una sinergia delle eccellenze, un caposaldo di Toscana Arcobaleno d’Estate, grazie ai ristoratori che 12 anni fa hanno ideato questa iniziativa e che si sono superati migliorando ogni anno la qualità dell’evento” dichiara il direttore generale di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli.

Un appuntamento originale e suggestivo, l’unico in grado di far vivere un’indimenticabile esperienza tra la brezza che soffia sull’Arno e i magici colori del tramonto. Una cena con protagonisti assoluti i piatti tipici della tradizione pisana, declinati in un delizioso menù a base di pesce: lasagnetta di pasta fresca con baccalà e vellutata di porro, tentacolo di polpo cotto a bassa temperatura in salsa alla “Luciana” e dessert “Arcobaleno d’Estate”, preparati dagli chef della Trattoria La Tortuga, Ristorante Osteria L’Artilafo, Pastificio Pasta dè Miracoli, Osteria Sottosella – Country Club Boccadarno, Ristorante La Pergoletta, Osteria In Domo e dell’Associazione Cuochi Pisani. Il caffè sarà offerto da Lavazza.

Una parte del ricavato della Cena sul Ponte sarà devoluto in favore della Fondazione ANT Italia Onlus, impegnata nell’assistenza medico specialistica dei malati di tumore e della prevenzione oncologica. presente alla conferenza stampa di presentazione con il delegato Fondazione ANT di Pisa, Pietro Augello,

Presenti alla conferenza stampa il dirigente dell’Ipsar Giacomo Matteotti di Pisa Salvatore Caruso, il presidente dell’Associazione Cuochi Pisani Stefano Fantozzi, il vicepresidente vicario di Confcommercio Pisa Alessandro Trolese, la vicepresidente di Confcommercio Pisa Valeria Di Bartolomeo, l’ambasciatore del Consorzio Vini Doc Terre di Pisa Sandro Antonelli, Emanuele Simionato (Area Manager Toscana di Gros Market), Alessandro Vannini (Glou Glou Toscana) e Antonio Ponzo Pellegrini (Responsabile Affari Istituzionali Enegan Energy Partner).

Ci sono tutti gli ingredienti per vivere una serata unica nel suo genere, che permette di gustare le eccellenze gastronomiche del territorio in una location mozzafiato.

È possibile prenotare il proprio posto alla pagina dedicata sul sito www.visitterredipisa.it e su https://www.confcommerciopisa.com/prenotazione-cena-sul-ponte-2024/.

Info ai numeri 050/25196 – 3485721116 e alla mail l.pisani@confcommerciopisa.it

La Cena sul Ponte è realizzata grazie al contributo degli sponsor: Enegan Energy Partner, Banca di Pisa e Fornacette, DevItalia Telecomunicazioni, Assicurazioni Generali – Agenzia di Pisa, GrosMarket, Glou Glou, Panificio Fratelli Borelli, Consorzio Vini Doc Terre di Pisa, Lavazza, Treno Pisa Tour, RELU’ – Soluzioni per l’abitare, HTS Verde Sportivo e QB Robotics.

Per maggiori informazioni:

Luca Pisani