Loveco, rimozione e smaltimento amianto

Home » Blog » Loveco, rimozione e smaltimento amianto

Che il progresso abbia avuto i suoi costi ce lo insegna la storia e l’uso massiccio dell’amianto utilizzato in edilizia fino a pochi decenni orsono è uno degli esempi. In seguito alla scoperta della tossicità di questo materiale e agli interventi legislativi del 1992 che ne vietarono la produzione e l’uso, ha preso il via un’azione di risanamento che ha riguardato sia il campo dell’edilizia privata che sociale ed industriale.
La complessità e la delicatezza degli interventi ha richiesto che le aziende del settore implementassero competenze e specializzazioni per poter garantire la massima sicurezza ed efficacia alle attività di bonifica. Loveco ha saputo fin da subito collocarsi in prima linea conquistando “sul campo” la fiducia dei clienti, fino a diventare oggi un’azienda certificata il cui nome è sinonimo di serietà e qualità. Attiva principalmente nella provincia di Pisa, ma operativa in tutta la Toscana, effettua interventi di smaltimento e rimozione dell’amianto dalle abitazioni e da capannoni:

“Noi intendiamo lo smaltimento dell’amianto come un’azione obbligatoria perché risponde alle disposizioni di legge, ma anche come un obbligo verso noi stessi e la nostra salute, che dipende non poco dalla salubrità degli ambienti in cui viviamo o lavoriamo e che devono essere ripuliti da tutte le sostanza nocive”.

Loveco è composta da personale qualificato che agisce con competenze tecniche e professionali e effettuando gratuitamente sopralluoghi di valutazione. Loveco offre un servizio di assistenza tecnica relativa alla comprensione e gestione di tutta la normativa di settore, occupandosi della risoluzione delle pratiche amministrative e tecniche legate allo svolgimento dell’intervento.

Per maggiori informazioni, contattare l’Area Igiene e Sicurezza.

Condividi la notizia:
2018-03-29T16:48:29+00:00