Farmacie Confcommercio Provincia di Pisa riparte dal neo eletto presidente Luigi Cecchi e da un consiglio direttivo rinnovato. Cecchi, titolare della farmacia Cambini a Lugnano, guiderà il nuovo raggruppamento dei farmacisti di Pisa e provincia affiancato dal vicepresidente Antonio Bottari (Farmacia Bottari – Pisa), dai consiglieri Lucia Caroti Ghelli (Farmacia Caroti Ghelli – Tirrenia), Lisa Papi (Farmacia Dinucci Pallone – Pisa), Giuseppe Raimo (Farmacia Raimo – Pisa), oltre al past president Enrico Morgantini (Farmacia Piccinini – Pisa). L’elezione è avvenuta al termine di un momento conviviale, “l’Aperitivo dei famacisti”.

Subito, tra i compiti da fare, abbiamo condiviso la disponibilità a realizzare una capillare campagna di ascolto che coinvolga i nostri colleghi farmacisti” – spiega il neo eletto presidente – “individuando insieme quei servizi essenziali che Confcommercio può offrire loro a condizioni privilegiate attraverso un autentico checkup degli adempimenti e delle opportunità. Negli ultimi anni, insieme a molti altri cambiamenti, anche il ruolo del farmacista si è profondamente modificato, vogliamo essere all’altezza delle sfide che ci attendono”.

Altro aspetto significativo che sottolinea il presidente è quello legato alla sicurezza: “E’ nostra intenzione realizzare un canale di comunicazione molto più diretto con i titolari di farmacie anche per raccogliere da loro eventuali segnalazioni rispetto a situazioni di insicurezza e degrado, e tramite Confcommercio, promuovere istanze e richieste a istituzioni e autorità”.

Congratulazioni e buon lavoro al neo presidente Cecchi e al rinnovato Consiglio dei farmacisti giungono dalla presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini, dal direttore Federico Pieragnoli e da l’intera Confcommercio di Pisa. Valentina Savi sarà la referente sindacale del nuovo raggruppamento.

Condividi la notizia: