Le MPMI regolarmente iscritte al registro delle imprese, nonché i titolari di partita IVA in possesso dei
seguenti dei seguenti requisiti:

  • • Regolarmente iscritti al registro delle imprese;
  • • Con sede legale/o operativa nei Comuni interessati dagli eventi calamitosi che abbiano
  • subito danni a beni di proprietà, ovvero di terzi, destinati all’attività d’impresa;
  • • Con sede legale/o operativa in Toscana che al momento dell’evento calamitoso
  • esercitassero la propria attività nei Comuni interessati e abbiano subito danni a beni di
  • proprietà, ovvero di terzi, destinati all’attività d’impresa;
  • • La cui attività non risulti cessata al momento di presentazione della domanda;

Ogni impresa o titolare di partita IVA può presentare una sola domanda in riferimento ad uno stesso evento
calamitoso.

Per ulteriori informazioni contattare l’area credito

Condividi la notizia: