È stato confermato il plafond per la nuova Sabatini che intende rafforzare il sistema produttivo e competitivo delle PMI, attraverso l’erogazione di un contributo conto interessi sul credito finalizzato all’acquisto, o acquisizione in leasing, di beni materiali o immateriali ad uso produttivo.

Ne possono usufruirne tutte le micro piccole e medie imprese operanti sul territorio nazionale e di tutti i settori produttivi, che non risultino in condizione di imprese in difficoltà, con l’esclusione delle attività finanziarie e assicurative.

Sono ammissibili interventi per l’acquisto di attivi immobilizzati funzionali all’attività d’impresa come impianti e macchinari, attrezzature industriali, commerciali e altri beni, nonché software e tecnologie. Non sono ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati, né spese per beni usati o rigenerati.

L’erogazione del contributo avverrà in più tranche per le domande presentate dalle imprese dal 1° gennaio 2022, ferma restando la possibilità di procedere all’erogazione in un’unica soluzione in caso di finanziamenti di importo non superiore a € 200.000,00.

Per maggiori informazioni, l’Area Credito è a disposizione:

Francesca Cagnoni

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 388 0664217

chiama

Elisabetta Luppichini

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 347 3718798

chiama

Susanna Petri

scrivi
chiama
scrivi

Tel. 320 7726546

chiama