Oltre un mese di appuntamenti per le festività natalizie a Pisa e sul Litorale

Pista di ghiaccio, Mercatino di Natale, la casa di Babbo Natale e tante altre iniziative pronte a regalare a Pisa e al suo Litorale un Natale indimenticabile. Sarà un calendario di eventi ricco e adatto a tutte le età quello presentato da Confcommercio Provincia di Pisa. L’associazione di categoria leader sul territorio si è aggiudicata il bando pubblicato dal Comune di Pisa per la gestione e la programmazione di eventi e attività nel centro storico e sul Litorale in occasione delle festività natalizie, nel periodo dal 25 novembre 2022 al 6 gennaio 2023.

Siamo contenti di affrontare il momento più bello dell’anno avendo vinto questo bando che affrontiamo con grande entusiasmo” – le parole del presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi: “Allestiremo la città da piazza Vittorio Emanuele, con il mercatino natalizio e la tradizionale pista di pattinaggio, con la novità delle attività didattiche rivolte alle scuole, lungo tutto l’asse principale della città. Ad esempio, le attrazioni rivolte ai più piccoli, con la possibilità persino di guidare la renna di Babbo Natale attraverso un visore tecnologico in piazza Chiara Gambacorti, o l’evento della imprenditrici della vie en rose, in via San Francesco. Non soltanto il centro della città, con il coinvolgimento del quartiere del Cep, e tantissime attività sul nostro bellissimo litorale pisano. Infine, spazio alla solidarietà, che alle nostre iniziative non manca mai, dalla raccolta pacchi per i più bisognosi, ai tour per i ragazzi disabili dell’associazione Eppur si Muove, alla vendita di panettoni dell’associazione Il sorriso di Andrea che sarà devoluto per l’acquisto di giocattoli per i bambini dell’onco-ematologia pediatrica dell’ospedale di Pisa”.

Paolo Pesciatini, assessore al commercio e turismo della provincia di Pisa evidenzia la volontà di “caratterizzare Pisa come città del natale e punto di attrazione turistica, un luogo magico dove trascorrere le festività. Per il secondo anno consecutivo abbiamo pubblicato un bando, che quest’anno si è aggiudicato Confcommercio, con il fine di realizzare mercatini di natale dotati di quella caratteristica loro propria, punto di attrazione natalizia nel rispetto della tradizione e delle merceologie che saranno esposte”.

Sullo sviluppo turistico dei mercatini di natale interviene anche Alessandro Trolese, presidente provinciale della Fipe Confcommercio: “Fino ad ora, Pisa non era mai stata vista fino ad ora come una meta privilegiata per la visita ai mercatini di Natale. Questo è un punto di partenza per creare una offerta turistica e pacchetti ad hoc, rispetto ad uno dei principali mercati invernali, dopo lo sci, che è appunto la ricerca di un ambiente natalizio adeguato”.

Federico Pieragnoli, direttore Confcommercio Provincia di Pisa: “Oggi si può finalmente dire che anche Pisa ha il sistema natale che hanno altre città. Da qui si può ripartire perché il periodo natalizio possa caratterizzarsi non solo per vedere le tante bellezze della città, ma appunto anche per visitare i mercatini di Natale, considerando che in questo periodo si realizzano fino ad un 30% dei fatturati annui. Ringrazio l’amministrazione comunale e l’assessorato al commercio e turismo per la scelta di affidare tramite bando la gestione di questi eventi”.

Il Programma

Piazza Vittorio Emanuele ospiterà la tradizionale pista del ghiaccio, decorata con speciali addobbi e illuminazioni, per la prima volta a disposizione delle scuole del territorio che potranno utilizzarla in esclusiva per attività con gli studenti. La casetta di Babbo Natale e il suggestivo Mercatino di Natale con 20 casette in legno, dove sarà possibile acquistare prodotti artigianali e articoli da regalo. La pista del ghiaccio sarà inaugurata con l’esibizione di pattinaggio artistico “Gli Angeli dell’amore”.

In Piazza del Carmine è prevista la presenza di due casette in legno destinate alla vendita di addobbi natalizi, e anche in Corso Italia saranno installate due casette che venderanno brigidini e dolci natalizi.

Piazza Gambacorti sarà il cuore delle iniziative dedicate ai più piccoli, con l’installazione della Sfera di Natale dove bambini e genitori potranno scattare selfie in uno scenario da fiaba e gli spettacoli itineranti che da “Piazza della Pera” coinvolgeranno le principali piazze del centro storico, con street band, trampolieri, banda folkloristica e zampognari. Per la prima volta sarà possibile addirittura guidare un’innovativa Slitta virtuale e distribuire doni in compagnia di Babbo Natale grazie alla fantastica esperienza di guida simulata garantita da uno speciale visore all’avanguardia. I bambini potranno anche consegnare a Babbo Natale e al suo fedele elfo la propria letterina. L’animazione nelle strade e piazze del centro storico è garantita anche con la nuova iniziativa Moto Folk”, con i tipici canti natalizi intonati da una coppia di Babbo Natale a bordo di un sidecar.

L’intera area di Logge dei Banchi sarà addobbata a tema natalizio e arricchita da 25 bancarelle in legno con prodotti artigianali, mentre in Piazza Garibaldi per tutti i week end interessati dalla durata della manifestazione e continuativamente nel periodo compreso tra il 18 e il 24 dicembre, sarà allestito il tradizionale mercatino degli hobbisti.

In Largo Ciro Menotti troveranno spazio i gazebo dedicati ad eccellenze gastronomiche e dolci tipici natalizi, mentre in via San Francesco e via Dini si alterneranno nei week-end un ulteriore mercatino degli hobbisti, e anche le imprenditrici della Via en Rose” saranno protagoniste di uno speciale evento in via San Francesco.

Le installazioni e le iniziative sono realizzate in collaborazione con CollEventi ed Etruria Eventi.

Non sarà solo il centro il teatro del Natale pisano: l’organizzazione di Confcommercio Pisa prevede un mercatino degli hobbisti a tema natalizio anche nel quartiere del Cep e una serie di iniziative sul Litorale pisano.

Non mancherà la solidarietà: in occasione delle iniziative verrà organizzata una raccolta alimentare con pacchi da destinare ai bisognosi e una raccolta di giocattoli in favore dei bambini dell’ospedale pediatrico di Pisa. Sarà all’insegna della beneficenza anche Sorriso in Moto”, l’appuntamento natalizio sul Litorale dedicato alla mototerapia e organizzato a Tirrenia giovedì 8 dicembre, in collaborazione con l’associazione “Eppur si muove”, che permetterà a ragazzi e ragazze con disabilità di salire in sella a una moto in percorsi organizzati in sicurezza per trascorrere un pomeriggio di allegria e spensieratezza. Per l’occasione sarà presente uno stand dell’Associazione Onlus Il Sorriso di Andrea”.

Gli eventi sul Litorale proseguiranno con La Magia del Natale sul Litorale” in programma a Tirrenia e Marina Christmas Time” a Marina di Pisa, per concludersi con la Festa della Befana” del 6 gennaio.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Donatella Fontanelli

scrivi
chiama
scrivi
chiama