Il pranzo solidale natalizio per le persone meno fortunate presso la Camera di Commercio

Un pranzo di solidarietà cucinato per alcune persone meno fortunate che vivono a Pisa e che non possono permettersi un pasto caldo tutti i giorni. Si chiama “Natale per Tutti” l’iniziativa solidale organizzata da Confcommercio Provincia di Pisa insieme a Caritas e con il patrocinio del Comune di Pisa, e con il contributo di GrosMarket, Glou Glou. Panificio Borrelli e Pastificio Pasta dè Miracoli, che in vista delle festività natalizie ha permesso a oltre 150 persone meno fortunate di sedersi a tavola nel salone della Borsa Merci della sede di Pisa della Camera di Commercio della Toscana Nord Ovest, allestito per l’occasione come un ristorante e allietato dagli emozionanti canti natalizi della Max Fabbri Band.

I ristoratori dei ristoranti L’Artilafo, La Pergoletta, Osteria In Domo e Osteria Sottosella del direttivo di ConfRistoranti Confcommercio Pisa, hanno preparato un vero e proprio menù degno di un pranzo di Natale, con tanto di primo, secondo, dolce, frutta e lunch box da asporto. Autorità e rappresentanti delle istituzioni hanno eccezionalmente indossato il grembiule realizzato per l’iniziativa per servire ai tavoli e dare il loro contributo a “Natale per Tutti”.

Una grande soddisfazione aver raddoppiato l’appuntamento anche a Natale dopo quello organizzato a Pasqua” afferma il presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi. “Un’evento che fa bene al cuore perché ci permette di aiutare persone meno fortunate a cui dobbiamo prestare attenzione, grazie alla straordinaria disponibilità e alla generosità dei ristoratori”.

Una bellissima iniziativa” i complimenti del sindaco di Pisa Michele Conti “e anche un modo per stare vicino alle persone in difficoltà. Grazie a Confcommercio per l’organizzazione di un’iniziativa che auspichiamo si possa ripetere più volte all’anno”.

La presidente di ConfRistoranti Confcommercio Pisa Daniela Petraglia sottolinea “l’ impegno di Confcommercio nel sociale che nasce con l’intento di dare una mano ai meno fortunati, con spirito solidale e rispetto della dignità di tutti”, mentre Massimo Rutinelli, ristoratore e presidente del Centro storico Confcommercio Pisa, evidenzia “la soddisfazione di collaborare con i colleghi ristoratori per organizzare questo evento in favore di chi ha più bisogno”.

A servire i primi piatti il sindaco di Pisa Michele Conti e il vicesindaco Raffaele Latrofa, seguiti dai numerosi volontari: il presidente e il direttore di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi e Federico Pieragnoli, gli onorevoli Ylenia Zambito e Andrea Barabotti, l’assessora all’istruzione della Regione Toscana Alessandra Nardini, i consiglieri regionali Elena Meini e Diego Petrucci, il presidente dell’Ente Parco San Rossore Lorenzo Bani, gli assessori del Comune di Pisa Giovanna Bonanno, Paolo Pesciatini, Riccardo Buscemi e Gabriella Porcaro l’assessora al Turismo del Comune di Volterra Viola Luti, oltre ai membri di giunta e consiglio direttivo di Confcommercio Pisa.

Le foto dell’iniziativa sono disponibili al link: https://www.facebook.com/photo/?fbid=739304284885128&set=pcb.739304881551735

Per maggiori dettagli e informazioni:

Arianna Gherardeschi