Abusivismo non solo all’aeroporto Galilei, e noi siamo i più penalizzati tra i professionisti del trasporto regolare! Antonio De Vito, eletto da qualche settimana presidente degli Ncc e bus turistici di ConfcommercioPisa lancia la sua denuncia: “Ora che un po di turisti sono ritornati, soprattutto dal nord Europa, all’aeroporto assistiamo ad un vero e proprio assalto di conducenti abusivi che vengono da fuori. Sciacalli che quotidianamente vengono a Pisa, autentica terra di conquista degli abusivi e non solo all’aeroporto, ma ovunque ci sia un minimo di afflusso di viaggiatori. In piazza Duomo, alla stazione ferroviaria, ma anche in alcune zone della provincia questo fenomeno è troppo rilevante per continuare ad essere ignorato dalle autorità di controllo”.

Secondo il presidente De Vito “il danno economico e di immagine che l’abusivismo produce è di proporzioni enormi, e agli abusivi classici si aggiungono quei tassisti, che violando la legge, non solo oltrepassano i confini comunali, ma si accordano direttamente con i clienti. Per questo, tra le priorità del nostro nuovo gruppo l’abusivismo è una questione centrale. Noi paghiamo le tasse, noi lavoriamo con mezzi sicuri, noi offriamo servizi garantiti di alto livello, tutti aspetti che nessun abusivo potrà mai garantire”.

“Siamo invisibili più ancora di altre categorie, e fino ad oggi le nostre istanze sono rimaste chiuse in un cassetto” – aggiunge con amarezza De Vito: “Per questo ci stiamo organizzando e ci faremo sentire con le istituzioni per ottenere quella dignità e quella tutela che spettano di diritto a chi svolge questo lavoro con serietà e nella massima tutela della clientela” – conclude il presidente.

Per info e contatti rivolgersi a Confcommercio Provincia di Pisa, responsabile sindacale Alessio Giovarruscio, cell. 347 0829876

Condividi la notizia: