La scorsa settimana si è tenuto presso la sede di Confcommercio Pisa il convegno dedicato alla normativa inerente la sicurezza sui luoghi di lavoro.

I massimi rappresentanti degli Organismi di controllo  (ASL 5 e Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco) preposti alla sorveglianza dell’applicazione della normativa vigente da parte delle imprese ad essa soggetta, hanno espresso il proprio punto di vista in merito agli adempimenti che le imprese, in particolare quelle afferenti ai settori del terziario, turismo e commercio, devono effettuare per rendersi completamente conformi a quanto prevede la legge.

In particolare sono state segnalate le novità salienti che già nei prossimi giorni riguarderanno le imprese:

  • Il 01/06 scatta, come noto, l’obbligo per TUTTE le imprese di dotarsi del Documento di Valutazione del Rischio (DVR), indipendentemente dalla dimensione (n° di addetti) e settore di appartenenza;
  • dal 31/12/2012 è già operativo l’obbligo per le strutture turistico-alberghiere con più di 25 posti letto per adeguarsi alla normativa antincendio
  •  per le palestre ed altri centri di attività sportiva, valgono le novità previste dal DPR 151/2011, che infatti nella tabella delle attività soggette agli obblighi include, al punto 65:   “Locali di spettacolo e di trattenimento in genere, impianti e centri sportivi, palestre, sia a carattere pubblico che privato, con capienza superiore a 100 persone, ovvero di superficie lorda in pianta al chiuso superiore a 200 m2 


Il nostro Ufficio Sicurezza Qualità e Ambiente è a disposizione per ulteriori approfondimenti o chiarimenti.

Condividi la notizia: