Professionisti a convegno, nel grande evento di Confcommercio Professioni che si è svolto alle Officine Garibaldi venerdì 8 febbraio. Tanti i professionisti presenti chiamati a raccolta per il nuovo organismo di rappresentanza di Confcommercio Provincia di Pisa. Presenti le massime autorità istituzionali locali, dal sindaco di Pisa Michele Conti al presidente della Camera di Commercio di Pisa Valter Tamburini e direttamente da Confcommercio Professioni, la presidente nazionale Annarita Fioroni e il neo eletto presidente provinciale Fabrizio Giuliano.Conclusioni a cura della presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini, moderatore il direttore Federico Pieragnoli. “Lavoreremo affinchè le professioni ordinistiche e non ordinistiche abbiano più tutela, più incentivi, meno tasse e maggiore capacità reddituale ” – questo l’impegno del presidente di Confcommercio Professioni di Pisa Fabrizio Giuliano: “Il risultato dovrà essere quello di migliorare il nostro lavoro e la nostra formazione, anche attraverso una migliore sinergia con Roma per far sentire al Governo e al Legislatore la voce dei professionisti, considerando una normativa ad oggi desueta se non addirittura assente”.

Confcommercio Professioni rappresenta il lavoro autonomo nella sua interezza e complessità, un mondo variegato di professionisti di diversi settori tradizionali e innovativi” – ha spiegato con dovizia di particolari la presidente nazionale Annarita Fioroni: “Professionisti che crescono con il crescere della domanda nei mercati di riferimento, e noi dobbiamo far sì che abbiano un ruolo sempre più importante nella rappresentanza, per aumentare prestigio, immagine, qualificazione, riconoscibilità, competitività”.

Quando solo pochi anni fa c’era chi predicava che i corpi intermedi dovessero essere spazzati via” – ha commentato il sindaco di Pisa Michele Conti – “la giornata di oggi dimostra invece che le associazioni sono importanti per la società civile e lo sono ancora di più perchè una associazione come Confcommercio riesce ad andare oltre e raccogliere anche attività diverse dal commercio tradizionale”. Ritiene “fondamentale la sinergia tra professionisti e imprese” il presidente della CCIAA Valter Tamburini – “due categorie che lavorano gomito a gomito, specilamente per le imprese più piccole”. Ha parlato di “costituzione necessaria di questa nuova rappresentanza” la presidente di ConfcommercioPisa Federica Grassini “perchè negli ultimi anni abbiamo visto crescere in maniera esponenziale il numero di liberi professionisti che si sono avvicinati alla nostra associazione, tanto più in anni in cui gli imprenditori si sono sempre di più dovuti avvalersi della consulenza di professionisti di vari settori per rispettare le normative vigenti e per aumentare le proprie performance di vendita, marketing, immagine”.

Sponsor dell’evento: Mediolanum, Compagnia Interportuale Pisana, FuturEnergy, BluBay.

Condividi la notizia: