Domenica 11 dicembre l’evento itinerante nelle vie del paese.

L’Albero di Natale si accederà pedalando. Anche il presidente della Regione Giani presente all’iniziativa

San Miniato Basso si avvicina al Natale con un pomeriggio da favola: “Pinocchio sotto l’Albero”, la seconda edizione della manifestazione organizzata domenica 11 dicembre dal Centro Commerciale Naturale di San Miniato Basso e Confcommercio Provincia di Pisa, con la compartecipazione della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, il patrocinio del Comune di San Miniato e San Miniato Promozione e la collaborazione della Misericordia di San Miniato Basso ed Etruria Eventi.

Ad animare le strade tante iniziative adatte a tutte le età: laboratori a tema per bambini, la scenografica Casa di Babbo Natale, l’Ufficio postale per spedire le letterine, musiche e animazione per rendere ancora più suggestiva l’atmosfera natalizia e la spettacolare Parata di Natale. Per lo shopping natalizio c’è solo l’imbarazzo della scelta: i negozi del Centro commerciale naturale rimarranno aperti a orario continuato per l’occasione e sarà presente il mercatino dell’artigianato con tante idee regalo.

“Dalle 14 alle 20 di domenica il paese diventerà un vero e proprio scenario da fiaba dopo il grande successo della prima edizione di questa manifestazione dedicata al burattino più famoso del mondo nella sua versione natalizia” spiega il presidente del Centro Commerciale Naturale di San Miniato Basso Pierfranco Speranza. “In questo anno particolare in cui dobbiamo rinunciare alle luminarie natalizie volevamo dare un segnale attraverso un evento che permette anche di incentivare gli acquisti nei nostri negozi. Sarà un’edizione piena di novità e ancor più ecologica grazie alla collaborazione con Daccordi Cicli, che ha messo a disposizione una speciale bicicletta green: chiunque pedalando potrà contribuire ad accendere l’Albero di Natale posto al centro della festa”.

Possiamo assicurare che i commercianti di San Miniato Basso “pedalano” davvero tanto organizzando tante interessanti iniziative durante l’anno e siamo orgogliosi di essere al loro fianco” afferma il responsabile territoriale di Confcommercio Provincia di Pisa Luca Favilli. “E’ prioprio questa unità d’intenti che permette al territorio di vivere ed essere attrattivo e crediamo fortemente che anche questa edizione replicherà il successo dell’anno scorso”.

È davvero entusiasmante vedere manifestazioni che ogni anno si rinnovano e hanno sfumature sempre diverse” il commento del vicesindaco di San Miniato Elisa Montanelli. “Il lavoro con i Ccn di San Miniato è cominciato all’inizio dell’anno con la programmazione delle iniziative, che sono state tutte realizzate nonostante le note difficoltà che sta attraversando il mondo del commercio. In questo contesto abbiamo espresso piena solidarietà alla scelta di non realizzare l’illuminazione, compensata comunque da molte attività che richiameranno tantissime persone sul territorio”.

Rinnova l’appello “a fare acquisti nel proprio territorio” il consulente allo sviluppo economico del presidente della Regione, Vittorio Gabbanini, che evidenzia “la straordinaria creatività dei commercianti di San Miniato Basso. L’idea di accendere l’albero di Natale pedalando è davvero incredibile e al netto di imprevisti anche il presidente della Regione Eugenio Giani verrà a dare il suo personale contributo, magari pedalando”

Il Ccn è una realtà importante e radicata sul territorio e ha tutte le caratteristiche per essere vincente, anche grazie a innovative manifestazioni come questa” dichiara Gabriella Tessieri, direttore organizzativo di San Miniato Promozione.

Pinocchio sotto l’Albero” abbraccerà più aree di San Miniato Basso tra la via Tosco-Romagnola Est, che sarà chiusa al traffico dalle 12, viale Marconi, via Ferrante Aporti e piazza Pertini. Sarà possibile spostarsi agevolmente da un punto all’altro grazie al Trenino di Natale che trasporterà grandi e piccoli per le vie del paese.

In occasione dell’evento CoopCulture e Museo della Scrittura di San Miniato realizzeranno uno speciale laboratorio dove i bambini potranno scrivere e imbustare la loro letterina da spedire a Babbo Natale.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Luca Favilli

scrivi
chiama
scrivi
chiama