Questa mattina taglio del nastro in piazza Vittorio Emanuele


Ad un mese esatto dal natale, nella giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, Pisa inaugura i mercatini e le iniziative di Natale. Madrina d’eccezione dell’evento l’attrice Anna Falchi, presente al taglio del nastro ufficiale in piazza Vittorio Emanuele, che si è detta felice e sorpresa per l’accoglienza pisana. “Sono felice di inaugurare il Natale qui a Pisa, città ricca di opere d’arte e assolutamente meritevole di essere visitata. Il Natale è l’occasione per stare in famiglia e respirare un clima di festa, ma può essere anche motivo di riflessione e di educazione sentimentale. Oggi è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, dobbiamo tutti insieme continuare a gridare stop alla violenza contro le donne”.

Il sindaco di Pisa Michele Conti ha espresso vicinanza a tutte le donne e il desiderio che “i mercatini e le tante iniziative di Natale possano trattenere i cittadini e costituire, per i tanti turisti che ancora adesso visitano la nostra città, una propizia occasione d’acquisto durante queste festività”.

Siamo i coprotagonisti, insieme al comune dell’organizzazione di questo natale e delle tante iniziative che ci saranno” – ha ricordato il presidente di Confcommercio Provincia di Pisa Stefano Maestri Accesi: “siamo orgogliosi di farlo, così come non dimentichiamo le persone più povere, con il pranzo sociale, il regalo sospeso ed altre occasioni di solidarietà. In questa giornata particolare, ribadiamo con forza lo slogan che la violenza sulle donne non è un problema delle donne”.

L’assessore al commercio e turismo Paolo Pesciatini infine ha invitato “i cittadini a rimanere in città perché tutti i giorni da oggi fino al 6 gennaio, ci saranno iniziative e spettacoli, alcune anche all’insegna del contrasto alla violenza sulle donne. E l’ultimo dell’anno il concerto finale in piazza dei Cavalieri e i fuochi d’artificio”.

Natale a Pisa è organizzato da Comune di Pisa e Confcommercio Provincia di Pisa, in collaborazione con CollEventi, Eroi Normali, Scuola di Danza Elsa Ghezzi, Bodylab e Banco Alimentare e grazie al contributo degli sponsor Generali Assicurazioni e Banca di Pescia e Cascina.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Agnese Profeti