Oltre un mese di appuntamenti per le festività natalizie a Pisa e sul Litorale

Sabato 25 novembre taglio del nastro con Anna Falchi ospite d’onore

Pista di pattinaggio sul ghiaccio, Mercatino di Natale, la casa di Babbo Natale e tante altre iniziative pronte a regalare a Pisa e al suo Litorale un Natale indimenticabile. Sarà un calendario di eventi ricco e adatto a tutte le età quello presentato da Confcommercio Provincia di Pisa. L’associazione di categoria leader sul territorio si è aggiudicata per il secondo anno consecutivo il bando di gara indetto dal Comune di Pisa per la gestione e la programmazione di eventi e attività nel centro storico e sul Litorale in occasione delle festività natalizie, nel periodo dal 25 novembre 2023 al 6 gennaio 2024.

Tanti appuntamenti, che prenderanno ufficialmente il via sabato 25 novembre in Piazza Vittorio Emanuele, con il taglio del nastro in programma alle 11 che vedrà la partecipazione straordinaria della notissima attrice, conduttrice e showgirl Anna Falchi.

Pisa diventa la città del Natale: fin da questa estate ci siamo messi al lavoro convinti di poter portare attività importanti per la nostra città” afferma il direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli. “Ringraziamo l’amministrazione comunale e in particolar modo i funzionari per aver predisposto questo bando e la Polizia municipale per la collaborazione. La nostra associazione è costituita da persone e imprenditori che lavorano quotidianamente per il territorio e questo bando ci ha dato la possiblità di esprimerci con tantissime iniziative che animeranno la città, le periferie e il Litorale per l’intero arco delle feste, senza dimenticare gli appuntamenti all’insegna della solidarietà come il Pranzo solidale dell’11 dicembre e il Regalo sospeso”.

È proprio grazie a queste iniziative se nel periodo natalizio si riescono a intercettare flussi turistici che fanno bene all’intera economia della città e a qulunque categoria meteorologica e ricettiva, come avviene in molte città italiene ed europee” dichiara il vicepresidente vicario di Confcommercio Pisa Alessandro Trolese.

Anche il Litorale pisano è sempre più integrato nel calendario di eventi, quest’anno con tante iniziative in programma a Marina di Pisa e Tirrenia dall’8 dicembre al 6 gennaio” le parole del presidente di ConfLitorale Confcommercio Pisa Luca Ravagni.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione organizzata presso la Sala delle Baleari del Comune di Pisa l’assessore al Commercio e Turismo Paolo Pesciatini, i funzionari comunali Cristina Pollegione e Giuseppe Bacciardi, la direttrice della Scuola di Danza Elsa Ghezzi Stefania Zucchelli, il direttore artistico del Borderline Club Alessandro Sabadini, Ilaria Moretti di Bodylab Fitness e Dance Village, Cristoforo Iorio di CollEventi e Antonio Pucciarelli, responsabile dei costumi storici del Gioco del Ponte.

Sarà Piazza Vittorio Emanuele ad ospitare la tradizionale pista di pattinaggio sul ghiaccio, decorata con speciali addobbi e illuminazioni e le 24 suggestive baite in legno del Mercatino di Natale, dove sarà possibile acquistare prodotti artigianali e articoli da regalo. Alle 15 spettacolo di fuoco e giocoleria alla pista di ghiaccio e inaugurazione delle 18 bancarelle in legno con prodotti artigianali allestite in Logge dei Banchi, che ospiteranno anche la Casa di Babbo Natale, dove tutti i fine settimana dal 25 novembre al 23 dicembre bambini e bambine potranno consegnare le loro letterine a Babbo Natale a al suo folletto. Alle 17 l’emozionante accensione del pacco regalo luminoso allestito in Largo Ciro Menotti, street band itinerante per le vie del centro e l’esibizione del coro gospel in Piazza Garibaldi.

Domenica 26 novembre il Laboratorio di Natale in Largo Ciro Menotti (dalle 15.30 alle 18), i giochi in legno per grandi e piccoli in Piazza del Carmine (dalle 15.30 alle 19) e le esibizioni della Scuola di Danza Elsa Ghezzi e della Scuola di Danza Boylab di Pisa in Piazza XX Settembre.

Sabato 2 dicembre la festa si sposta in via San Francesco con l’evento organizzato dalle imprenditrici della “Via en Rose”, che ospiteranno l’angolo di Babbo Natale con il suo folletto e l’esibizione del coro gospel Spring Time. Domenica 3 dicembre giochi in legno in Largo Ciro Menotti, Laboratorio del riciclo in Piazza del Carmine e alle 17 in Piazza Garibaldi Ice Show: lo spettacolo dello scultore del ghiaccio. Per le vie del centro spettacolo di Motofolk, con i tipici canti natalizi intonati da una coppia di Babbo Natale a bordo di un sidecar.

Mercoledì 6 dicembre il Natale si accende anche a Riglione, in Piazza Pertini: alle 16.30 e alle 17.30 lo spettacolo del Teatro nazionale dei Burattini della Famiglia Ferraiolo, e alle 17 l’accensione dell’Albero di Natale. Venerdì 8 dicembre tanti eventi sul Litorale, a partire da Marina di Pisa, che ospiterà Babbo Natale e il suo folletto dalle 15.30 e l’accensione dell’Albero di Natale alle 16 in Piazza Baleari. Alle 18 arriva il momento dell’accensione dell’Alberto di Natale a Pisa in Piazza XX Settembre, anticipata dallo spettacolo itinerante in Corso Italia della Scuola Bonamici e dall’esibizione della Scuola di circo. In Largo Ciro Menotti sarà presente il Banco Alimentare per la raccolta di cibo e generi di prima necessità.

Sabato 9 ancora il Litorale protagonista con il mercatino natalizio allestito a Tirrenia, mentre a Pisa in via Oberdan esibizione del Mago Folletto e degli zampognari per le vie del centro, mentre domenica 10 in Piazza Garibali speciale mercatino dei non professionisti e degli artigiani a tema natalizio.

Spazio alla solidarietà lunedì 11 con il pranzo solidale “Natale per Tutti” organizzato da Confcommercio in collaborazione con Caritas e il patrocinio del Comune di Pisa. All ore 12 presso la Sala Borsa Merci della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, sede di Pisa, oltre 100 persone in difficoltà potranno sedersi a tavola e avere a disposizione un antipasto, un primo, un secondo piatto e un dolce, oltre a un lunch box dedicato con cibo e bevande da asporto.

Dal 15 al 24 dicembre sarà allestito il Mercatino artigianale anche in Piazza Garibaldi e Via San Francesco, e da venerdì 15 dicembre prende il via la rassegna musicale The Borderline Club con sei appuntamenti in programma alle 18. Il 15 dicembre Ricky Castellini in duo in piazza San Martino, il 16 dicembre L&M in Blues in piazza del Carmine, il 20 dicembre Zerbo one man in blues in largo Ciro Menotti, il 21 dicembre Mimmo Mollica e Michele Biondi – le radici del blues in piazza D’Ancona, il 22 dicembre Peggy Sue and The sexual chocolate in piazza Sant’Omobono e il 23 dicembre Max Paconi – The best of rock n’blues anni ’50-’60 in piazza Gambacorti.

Domenica 17 dicembre giochi in legno in piazza XX Settembre e teatrino dei burattini in piazza del Carmine, mentre il 22 dicembre il mercatino natalizio sarà allestito in piazza Dante Alighieri. Sarà ancora la musica ad allietare il Natale pisano il 23 dicembre con esibizioni di arpa, violino e sax in piazza del Carmine, piazza Garibaldi e Logge dei Banchi e i musici per le vie del centro.

Per la vigilia di Natale la compagnia La Famiglia Danzante si esibirà alle 17 con lo spettacolo “Sulle vie del Natale” in piazza XX Settembre, che il 27 dicembre sarà teatro dello spettacolo “Non una di meno”.

Gran finale il 31 dicembre con il Concerto di fine anno in piazza dei Cavalieri e lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte sul Ponte di Mezzo, mentre per l’Epifania le befane distribuiranno calze con dolci e sorprese per le strade del centro di Pisa. Una speciale befana sui trampoli animerà invece Marina di Pisa, dove per tutta la giornata del 6 gennaio sarà allestito il mercatino artigianale.

Le installazioni e le iniziative sono realizzate in collaborazione con CollEventi, Eroi Normali, Scuola di Danza Elsa Ghezzi, Bodylab e Banco Alimentare e grazie al contributo degli sponsor Generali Assicurazioni e Banca di Pescia e Cascina.

Per maggiori dettagli e informazioni:

Agnese Profeti