La nuova attività inaugurata dal giovane imprenditore Massimiliano Susini

Un nuovo locale che vuole unire gusto e benessere con piatti sfiziosi e all’insegna di una cucina buona e salutare. Parte dal numero 62 del Lungarno Mediceo di Pisa l’avventura di Kaiora – non solo pokè, il locale inaugurato dal giovane imprenditore 25enne Massimiliano Susini con una cerimonia alla presenza del direttore di Confcommercio Provincia di Pisa Federico Pieragnoli, il presidente Fipe Confcommercio Pisa Alessandro Trolese, il presidente Confcommercio Pisa Centro storico Massimo Rutinelli, la referente per i pubblici esercizi di Confcommercio Pisa Tania Mucci, l’assessore al commercio di Pisa Paolo Pesciatini e il vicecomandante della Polizia Municipale di Pisa Alessandro Novi.

“Una nuova apertura che porta in città un’offerta gastronomica ricca e interessante, grazie all’intraprendenza di un giovane imprenditore che in questa nuova avventura trasmette tutta la sue competenza e le sue passioni” il saluto del direttore Pieragnoli. “Siamo sicuri che il locale saprà catturare l’attenzione dei tanti cittadini, studenti, visitatori e turisti che frequentano questa zona”.

“Siamo felici di assistere a una nuova apertura all’insegna della qualità in pieno centro storico” commenta l’assessore Pesciatini. “Un locale davvero curato nei minimi particolari, con un messaggio legato alla salubrità dei prodotti e al buon cibo, pronto a rispettare tutte le regole affinché a Pisa si possa parlare di cibo sano e di divertimento sano”.

Da Kaiora, che in lingua maori significa appunto “cibo sano” sarà possibile gustare il poké, il tipico piatto hawaiano, da scegliere attraverso le proposte del menù oppure personalizzandolo con ingredienti a scelta, oltre a un’ampia selezione di cibi e bevande rigorosamente healthy.

“La mia filosofia di vità è sempre stata quella di trasmettere al prossimo l’importanza dell’attività sportiva abbinata un regime alimentare salutare, e ora voglio portare a Pisa una cucina innovativa in grado di unire benessere e gusto” spiega l’imprenditore Massimiliano Susini. “Sono molto contento di aver dato il via a questo importante progetto insieme a Confcommercio e al Comune. Da tempo aspettavo questo momento e ora sono pronto per partire. I prodotti utilizzati e le proposte del menu sono selezionati da professionisti del settore: lo chef Gabriele Nassar, con esperienza in molti ristoranti stellati italiani e svizzeri, e la biologa Susanna Agnello. Sia gli alimenti che il beverage rispecchiano al 100% il messaggio che voglio trasmettere: è possibile mangiare sano senza rinunciare al sapore”.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama
Condividi la notizia: