C’è tempo fino al 31 gennaio per candidarsi

Prende il via con la presentazione ufficiale presso la sede di Confcommercio Pisa il Premio di Laurea promosso dal Rotary Club Cascina e Monte Pisano e finanziato da Confcommercio Provincia di Pisa destinato a un laureato o una laureata in Economia del Corso di laurea in Strategia, Management e Controllo dell’Università di Pisa.

Una nuova iniziativa che mette a disposizione 1.000 euro per premiare la tesi considerata più brillante e meritevole, con l’obiettivo di favorire, attraverso un sostegno diretto e concreto, l’aggiornamento professionale e l’inserimento nel mondo del lavoro dei giovani laureati.

“Siamo felicissimi di presentare questo progetto, abbiamo accettato subito di essere finanziatori del premio” dichiara il presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi. “Confcommercio vuole essere sempre più presente nel tessuto sociale, come in questa bellissima iniziativa dove andremmo a premiare quelli che saranno gli imprenditori del futuro”.

“Grazie a Confcommercio per aver sostenuto un progetto che crede fortemente nella valorizzazione del merito e che vuole dare un segnale di vicinanza ai profili di eccellenza del territorio e favorire il loro ingresso nel mondo del lavoro” il commento del presidente del Rotary Club Cascina e Monte Pisano Vincenzo Zarone, presente insieme al vicepresidente Paolo Barnelli, al segretario Fabio Bonomo e al prefetto Dario Marzini.

“L’iniziativa incontra molti interessi nella comunità accademica,” afferma la professoressa Federica De Santis, vicepresidente del corso di studi in Strategia, Management e Controllo e membro della commissione che, insieme al presidente di Confcommercio Pisa Stefano Maestri Accesi, e al vicepresidente del Rotary Club Cascina e Monte Pisano Paolo Barnelli, selezionerà la tesi vincitrice. “Il nostro dipartimento vuole interfacciarsi con le aziende e le associazioni che le rappresentano proprio per arricchire i corsi di laurea con le tematiche di maggiore interesse per le aziende, e questo premio rappresenta un’importante occasione di confronto per i nostri studenti con le realtà imprenditoriali del territorio”.

“Valorizzare il merito è l’aspetto più importante di questa iniziativa” sottolinea Enza Pellecchia, prorettrice dell’Università di Pisa per i rapporti con la comunità studentesca e il diritto allo studio. “L’Università ha il compito di formare figure talentuose ed eccellenti che non devono essere considerate solo un bancomat da cui attingere, ma vere e proprie risorse in grado di dare un contributo allo sviluppo del territorio e della città”.

“In un momento così difficile per le imprese non abbiamo solo il dovere di far bene il nostro lavoro, ma anche quello di essere protagonisti sul territorio: vogliamo lavorare sull’integrazione dei nostri studenti e dei nostri giovani anche coinvolgendoli maggiormente nelle nostre attività, per agevolare ulteriormente il loro percorso di inserimento nel mondo del lavoro” conclude il direttore di Confcommercio Pisa Federico Pieragnoli.

Tutti i laureati che hanno conseguito il titolo di dottore magistrale in Strategia, Management e Controllo tra gennaio e dicembre 2022 avranno tempo fino al 31 gennaio 2023 per inviare la domanda di ammissione al concorso. Sarà sufficiente inviare un estratto della propria tesi di laurea (della lunghezza massima di tre pagine), seguendo le indicazioni del bando.

È possibile inviare la documentazione per l’ammissione al concorso agli indirizzi info@confcommerciopisa.it o presidente@rotarycascina.it entro il prossimo 31 gennaio.

Per ulteriori informazioni:

scrivi
chiama