E’ stata approvata definitivamente, grazie alle istanze presentate da FIPE-Confcommercio, la legge annuale per il mercato e la concorrenza che contiene due importanti disposizioni, in materia di “dehors” e “diritti d’autore”.

Le novità prevedono: la proroga al 31 dicembre 2024 della semplificazione autorizzatoria attualmente a regime per ciò che riguarda l’istallazione dei dehors da parte dei Pubblici Esercizi.

Una disposizione, questa, che permetterà ai titolari di pubblici esercizi, fino a tale data, di non dover richiedere l’autorizzazione paesaggiatica e culturale per gli spazi esterni funzionali all’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

In merito ai diritti di autore, è stato raggiunto un’intesa tra FIPE-Confcommercio e SIAE per semplificare i criteri di calcolo dei compensi dovuti dagli esercenti per l’organizzazione di intrattenimenti musicali all’interno dei loro locali, introducendo due parametri nuovi parametri: volume di affari e dimensioni del locale. Cogliamo l’occasione per informarvi che sarà possibile per i soci FIPE-Confcommercio in regola con il versamento della quota associativa 2024 usufruiure di una tariffa scontata.

Per avere maggiori informazioni a riguardo, Confcommercio provincia di Pisa è a vostra completa disposizione e reperibile ai numeri 0507846617 – 3485721116 e alla mail l.pisani@confcommerciopisa.it