Una nuova iniziativa di solidarietà, per regalare un sorriso ai bambini delle famiglie in difficoltà. Si chiama “A Natale regala un giocattolo” il progetto ideato da Confcommercio Provincia di Pisa insieme al quotidiano Il Tirreno, in collaborazione con la 46° Brigata Aerea e l’associazione Banco Alimentare, che coinvolge negozi di giocattoli, cartolerie e librerie di Pisa e dell’intera provincia, tutti uniti con un solo obiettivo: donare la gioia di scartare un regalo per le feste di Natale ai bambini e alle famiglie che a causa delle difficoltà economiche non possono permettersi di acquistare doni.

I negozi dove sarà possibile acquistare il “regalo sospeso” sono Collego (Pisa, via San Martino 35); Libreria Fogola (Pisa, Corso Italia 82); ToySuper Pisa (loc. Ospedaletto, via Malpighi 20); ToySuper Cascina (loc. Navacchio c/o Centro dei Borghi, via del Fosso Vecchio 459; Grafikart (Cascina, viale Comaschi 47/55), Il Birillo (Tirrenia, viale del Tirreno 139); L’Approdo (Tirrenia, viale del Tirreno 169); Libreria Civico 14 (Marina di Pisa, 14/B); Baby Bazar (Ponsacco, viale Europa 49); Japan Style & Toyslandia (Calcinaia, via di Mezzo 26/S); Punto e a Capo (San Miniato Basso, via Tosco Romagnola Est 475), Non solo fumetto (Pontedera, via Verdi 43); Libreria Equilibri (Pontedera, via Lotti 15), Libreria Roma (Pontedera, via della Misericordia 18); One Game (Pontedera, via Guerrazzi 14) Ghera Giocattoli  (Pontedera, Via San Faustino, 51) Goblin Café (via del Borghetto 31, Pisa)

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare Confcommercio Provincia di Pisa ai numeri 05025196 o 3200861545 o alla mail l.lazzerini@confcommerciopisa.it

Condividi la notizia: